Musica e Informazione POVIA CHI COMANDA IL MONDO

Per la serie di articoli sui video in esame nel blog,apriamo con l’ultimo video di Povia per  il quale si e’ preso una bella denuncia.

ROMA: ASSOTUTELA DENUNCIA IL CANTANTE POVIA PER VILIPENDIO
Parte l’esposto per istigazione alla violenza e all’odio razziale

Redazione

11/03/2015 18:27:00
La denuncia

Roma – “Ha perso un’altra occasione per stare zitto il cantautore Giuseppe Povia”. Lo dichiara in una nota il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato.

“In questi giorni difficili dove il mondo è minacciato dall’Isis e le comunità ebraiche sono in tensione per il timore di eventuali attacchi ci manca la genialata di Giuseppe Povia gettare fuoco sulla benzina. Il nuovo brano ‘CHI COMANDA IL MONDO’ contiene anche nel clip ufficiale immagini riferimenti a personaggio e messaggi subliminali che a nostro avviso alimentano l’antisemitismo.
Nelle prossime ore, in collaborazione con i nostri legali, stiamo valutando un esposto alla procura di Roma per istigazione alla violenza e all’odio razziale, mi meraviglio –  conclude Maritato – della superficialità con la quale vengano elaborati certi testi e vengono accostate alcune simbologie apparentemente contro gli Ebrei, spero vivamente non sia stata una trovata pubblicitaria di un’ormai stella cadente, ma solo un grande fraintendimento.

Povia in questo video va diretto.Consapevole della grande diffusione di video con messaggi subliminali o diretti atti ad idoleggiare od accettare ideologie lontane dal buoncostume e lontane anche dal benessere umano a favore di poteri chiamati “forti” in maniera ambigua,Povia mostra in tutti i frame del video chi comanda il mondo.La strofa recita:

Fate la nanna bambini, verranno tempi migliori
Fate la nanna bambini e www.   nuove canzoni.   com disegnate i colori
Fate la nanna che la mamma, vi cullerà sui suoi seni
Fate la nanna bambini volati nei cieli

E’ ovvio che fate la nanna bambini e’ rivolto agli ascoltatori addormentati che come si vede nel video sono incatenati ,incastrati in un ingranaggio lavorativo sotto la schiavitù’ dell’Euro ma che allo stesso tempo “dormono” credendo alle bugie che sono SEMPRE smentite dai fatti.Infatti la politica di destra e sinistra e’ inesistente,e’ inesistente la realtà’ di un partito essendo solo illusorio il vero motivo del partito stesso , come se fosse una “irrealtà'”.Si vedono marionette che parlano e persone che battono mani.(pubblico di un partito politico).Povia mostra il codice a barre sulla fronte,il simbolo dell’Euro stampato in faccia e il transatlantico con scritto 1992 ad indicare la data del Trattato di Maastricht e non solo.

Il 2 giugno 1992, nei pressi di Civitavecchia, sul Britannia, il lussuosissimo panfilo della Regina Elisabetta i più grandi banchieri anglo-americani lo affittarono a peso d’oro con lo scopo di avere un luogo sicuro in cui poter “chiacchierare” con gli italiani. Su quel panfilo l’Italia venne svenduta alle banche internazionali.

Lì venne decisa la scellerata privatizzazione dei principali beni dello Stato italiano. La SIP, le autostrade, ENI, le Ferrovie dello Stato, le Poste e addirittura la Banca d’Italia.

Mostra nella strofa:

La libertà e la lotta contro l’ingiustizia   
non sono né di destra né di sinistra    
la musica può arrivare nell’essenziale
dove non arrivano le parole da sole
gli illusionisti ci hanno incastrati firmando i trattati
da Maastricht a Lisbona
siamo tutti indignati perché questi trattati
annullano ogni costituzione

Povia ci indica con  parole nette che la destra e la sinistra siano finzioni esattamente come Gioele Magaldi  scrive ad esempio nell’ultimo libro   “MASSONI societaria responsabilità’ illimitata” .Sa che politicamente Maastricht e Lisbona sono SUPERIORI ai diritti delle Costituzioni compresa la nostra Italiana.

La musica può’ arrivare all’essenziale perché’ e’ conscio del potere di un video musicale e citando gli illusionisti si vedono nel video loschi figuri intorno ad un tavolo e i volti del  Presidente della BCE (Banca Centrale Europea) Mario Draghi, il Presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker, Angela Merkel.

Povia fa riferimento anche a immagini prese dal capolavoro “1984 “di George Orwell.

Un lettore attento dirà’ che questo e’ un ennesimo segnale di risveglio anche da parte di artisti minori che mostrano segnali di malcontento.Infatti il ruolo di alcuni grandi musicisti nel corso del tempo non e’stato soltanto di intrattenere ma anche di essere utilizzati come marionette per transitare insieme ad altre star del cinema dei messaggi a dir poco “micidiali”ma che con il passar del tempo sono diventati uso e costume della società’.Tratteremo anche articoli ad esempio su Madonna e Lady Gaga tanto per citarne due importanti a livello mondiale.

Un lettore  invece che magari e’ “alle prime armi” sulle analisi di video da un’altro punto di vista ma e’ convinto che nessuno può’ dire nulla e che tutto va avanti come sempre e che Povia con questo video non mostri nulla di nuovo ..beh  invito a ragionare sul dettaglio del video compreso anche l’utilizzo della parola Babele ,l’uso della parola Israele e a cosa si riferisce il cantante con la frase: “bambini volati nei cieli”..

In questo contesto Povia si innesta con un video che come e’ descritto nella denuncia istiga all’antisemitismo mentre e’ chiaro ed evidente che  questo argomento e’stato  strumentalizzato dai denuncianti.A prescindere le frasi dei detrattori che dichiarano “Bhe queste cose le sapevo già’ non serviva Povia ” il punto e’ un altro:e’ l’esposizione del cantante.La canzone fa canticchiare un  ritornello che spinge anche un ragazzo a chiedersi “Chi Comanda il Mondo”.E’ questo il punto.

Abbiamo sentito ritornelli terribili nel corso della storia musicale  come ad esempio Keisha con “Die Young”:

“Prendi la mia mano, ti mostrerò il mio lato selvaggio,
Come se fosse l’ultima notte della nostra vita
Continueremo a ballare fino alla morte

Moriremo giovani
Moriremo giovani”

Abbiamo accettato con chiusura di orecchio e di cuore queste canzoni da classifica senza pensare cosa canticchiavamo .Oggi facciamo una colpa a Povia per far cantare questa canzone ?

Gli Artisti italiani nel passato hanno transitato dei messaggi di denuncia nei loro testi musicali ma in pochissimi apertamente,molti velatamente.L’artista italiano che messaggio transita nelle sue canzoni?Pensateci.

Faccio quindi i miei complimenti a Povia che a prescindere la bellezza della canzone e delle composizioni ,si mostra coraggioso e rischia anche un bel po’ anche se ovviamente non può’ esporre veramente la complessità’ d’argomento che necessita di una esposizione più’ lunga e corposa rispetto ai quattro/cinque  minuti classici di una canzone.

Di seguito testo e video

Chi comanda il mondo, c’è una dittatura, c’è una dittatura
Chi comanda il mondo, non puoi immaginare quanto fa paura
Chi comanda il mondo, oltre che il potere vuole il tuo dolore
e dovrai soffrire, e sarai costretto ad obbedire
Chi comanda il mondo, voglia di sapere, voglia di capire
Chi comanda il mondo, sotto questo cielo che ci può sentire
e chi ha creato il mondo, Torre di Babele, Torre di Babele
chi ha creato il mondo, messo sulla croce in Israele

C’è una dittatura di illusionisti finti
economisti equilibristi
terroristi padroni del mondo peggio dei nazisti
che hanno forgiato altrettanti tristi arrivisti stacanovisti
gli illusionisti, che ci hanno illuso con le parole libertà e democrazia
fino a portarci all’apatia
creando nella massa, una massa grassa di armi di divisione di massa
media, oggetti, nomi, colori, simboli
la pensiamo uguale ma siamo divisi noi singoli
dormiamo bene sotto le coperte
siamo servi di queste sorridenti mer*e

Fate la nanna bambini, verranno tempi migliori
Fate la nanna bambini e www. nuovecanzoni.  com disegnate i colori
Fate la nanna che la mamma, vi cullerà sui suoi seni
Fate la nanna bambini volati nei cieli

Ma un giorno un bambino di questi si sveglierà
e l’uomo più forte del mondo diventerà
portando in alto l’amore

Chi comanda il mondo, c’è una dittatura, c’è una dittatura
Chi comanda il mondo, non puoi immaginare quanto fa paura
Chi comanda il mondo, Torre di Babele, Torre di Babele
chi ha creato il mondo, dice sempre che va tutto bene

La libertà e la lotta contro l’ingiustizia
non sono né di destra né di sinistra
la musica può arrivare nell’essenziale
dove non arrivano le parole da sole
gli illusionisti ci hanno incastrati firmando i trattati
da Maastricht a Lisbona
siamo tutti indignati perché questi trattati
annullano ogni costituzione

quì bisogna dare un bel colpo di scopa
e spazzare via ogni stato da quest’Europa
se ogni stato uscisse dall’Euro davvero
magari ogni debito andrebbe a zero
perché per tutti c’è un punto d’arrivo
nessuno lascerà questo mondo da vivo
vogliamo una terra sana, sana
meglio una moneta sovrana (che una moneta put*ana)

Fate la nanna bambini, verranno tempi migliori
Fate la nanna bambini e disegnate i colori
Fate la nanna che la mamma, vi cullerà sui suoi seni
Fate la nanna bambini volati nei cieli

Ma un giorno un bambino di questi si sveglierà
e l’uomo più forte del mondo diventerà
portando in alto l’amore

Chi comanda il mondo, c’è una dittatura, c’è una dittatura
Chi comanda il mondo, non puoi immaginare quanto fa paura
Chi comanda il mondo, oltre che il potere vuole il tuo dolore
e dovrai soffrire, e sarai costretto ad obbedire
Chi comanda il mondo, voglia di sapere, voglia di capire
Chi comanda il mondo, sotto questo cielo che ci può sentire
e chi ha creato il mondo, Torre di Babele, Torre di Babele
chi ha creato il mondo, messo sulla croce in Israele

Fate la nanna bambini volati nei cieli..

Per conoscenza : trama del di Romanzo di Orwell  1984 :

Orwell attraverso la figura di Wiston racchiude una agghiacciante riflessione storica sul XX secolo: il secolo dei totalitarismi, il secolo della Guerra Fredda, il secolo del trionfo della Globalizzazione, il secolo delle torture e delle epurazioni in nome di un potere grande. Il Potere è il fine ultimo del Grande Fratello che nessuno ha mai visto, ma che tutto vede e tutto sa. E’in grado di leggere i pensieri, di captare le paure e, sfruttando queste, è in grado di “convertire” alla sua “religione”. La narrazione di Orwell va oltre quella che è stata la Storia dei Totalitarismi: questi sono crollati; il Grande Fratello no perché è immortale. Questi è subdolo: non crea martiri (come hanno fatto le religioni e le dittature) perché chi osa solo pensare di ribellarsi o scompare (fisicamente, anagraficamente, burocraticamente) o viene, a seguito di torture, riprogrammato a pensare che … 2 più 2 fa 5, a convincersi che “La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza” in una Oceania dove “il Ministero della Pace si occupa della guerra,il Ministero della Verità fabbrica menzogne,il Ministero dell’Amore pratica la tortura,il Ministero dell’Abbondanza è responsabile della generale penuria di beni” e dove la realtà è costantemente manipolata attraverso il bi-pensiero che, infatti,”implica la capacità di accogliere simultaneamente nella propria mente due opinioni tra loro contrastanti,accettandole entrambe”. In tal modo, quindi, la realtà non verrà mai violata perché”la verità è solo quello che il Partito ritiene vero”ed infatti”non è possibile discernere la realtà se non attraverso gli occhi del Partito”il cui fine è”l’ebbrezza del potere”, l'”onnipotenza”, “il trionfo” anche a costo di vivere in un mondo di terrore, privo dell’amore, della gioia, della curiosità che darebbero senso al naturale processo vitale. 

Annunci

Un pensiero su “Musica e Informazione POVIA CHI COMANDA IL MONDO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...