Qualche nozione di storia musicale – La notazione neumatica

 

I canti gregoriani, le melodie sacre e profane di questo periodo sono state tramandate grazie alla notazione neumatica.

Che cos’e’ questa notazione?

 

Questa notazione fu il punto conclusivo di un processo iniziato alcuni secoli prima, del nostro quando i segni neumatici servivano come sussidio alla memoria dei cantori. Essa acquistò valore pieno di mezzo di comunicazione scritta solo all’epoca di Guido D’Arezzo, quando si impose l’uso del rigo composto da quattro linee.

 
-LA SCRITTURA CHIRONOMICA: E’ chiamato scrittura chironomica l’insieme dei segni grafici posti sopra alla parole del testo dei canti che servivano al praecentor per ricordare il movimento della melodia.

 
-DAI NEUMI “IN CAMPO APERTO” ALLA NOTAZIONE DIASTEMATICA: I neumi erano segni che indicavano uno o più suoni, riferiti alla nota o alle note da cantare su una stessa sillaba. Esistevano 8 tipi di neumi. Inizialmente erano posti sopra il testo da cantare, ma poi, sopra le parole comparvero anche una o più righe aventi un preciso valore tonale precedute dalla chiave che stabiliva l’altezza delle note corrispondenti. I segni di questa notazione subirono notevoli cambiamenti nel corso dei secoli fino ad arrivare ai simboli che utilizziamo oggi.

 

-I NEUMI QUADRATI: Il tetragramma (o rigo di 4 linee) segnò il raggiungimento della diastemazia perfetta. Infatti, in tutti i libri corali posteriori all’XI secolo furono impiegati i neumi di forma quadrata.

 

Non e’ solo conoscenza ma ci serve a capire come la musica in alcuni casi sia stata banalizzata. Tanto e’ vero che i canti gregoriani e tutto il sacro e’ associato a movimentazioni musicali di stampo “cattolico” mentre riteniamo che siano prettamente “storici” ed assorbiti dal Cattolicesimo.I nfatti molta di questa origine musicale e’ tenuta nella biblioteca Vaticana.

A buon intenditor….

 

David

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...