Le armi soniche degli Dei

Guardando tanti film di fantascienza moderna abbiamo visto in parte tecnologia incredibile che è forse difficile immaginare. Molte copertine di svariate band abbinano personaggi e mascotte ad armi particolari.  Oltre l’immaginazione è possibile che i vari autori di colossal come STAR WARS DUNE, BLADE RUNNER e i vari artisti disegnatori di copertine possano aver attinto a fonti diverse?

E’ possibile che gli autori fossero a conoscenza di testi sacri che parlassero di armi “futuristiche” ma di un passato esistito volutamente tenuto nascosto? Che cosa centra questo con la musica?

Prima di rispondere a questa domanda esaminiamo un testo ritenuto fondamentale per le scienze sacre e occulte di origine Atlantidea.Sto parlando delle TAVOLE SMERALDINE DI THOT L’ATLANTIDEO.

 

Considerato l’inventore della scrittura e il custode dei segreti dei movimenti del cielo, “secondo Volte Grande”, da cui deriva il nome in greco del dio stesso, Ermete Trismegisto.
Figlio di Ra, di cui era anche consigliere, era il dio della Luna, della sapienza, della scrittura, della magia, della misura del tempo e della matematica e geometria. Gli Egizi, che lo raffiguravano con la testa di Ibis, il cui becco somiglia a una Luna crescente, gli attribuivano anche l’invenzione del calendario di 365 giorni.
Il mistero che lo circonda è stato creato, soprattutto, ai libri che avrebbe scritto e nascosto.

Un vero enigma
Quale potrebbe essere il nascondiglio di questi libri? E che cosa vi sarebbe scritto? Secondo i “Testi delle Piramidi”, il dio Thot avrebbe trascritto i misteri dei cieli in alcuni libri sacri, che poi avrebbe nascosto sulla Terra perché solo i più degni, tra le generazioni future, li trovassero.
Secondo alcune teorie sarebbero nascosti in una camera segreta situata al di sotto della Sfinge, ma le ricerche effettuate con le più moderne tecnologie, sia sotto che nell’area circostante il monumento, non hanno ancora rivelato la presenza di cripte sotterranee. Secondo altre teorie, invece, li avremmo sempre avuti davanti agli occhi. Si tratterebbe dell’intero complesso delle Piramidi di Giza e della Sfinge che, se esaminato nell’insieme, sarebbe una copia “terrena” di una situazione astronomica ben precisa calcolabile grazie alla precessione degli equinozi.
La precessione degli equinozi è un movimento dell’asse terrestre, simile a quello di una trottola, che ne fa cambiare l’orientamento rispetto alla sfera celeste. E’ una rotazione talmente lenta che, per compiere un giro su se stesso, l’asse terrestre impiega quasi 26000 anni, durante i quali la posizione delle stelle sulla sfera celeste.Oltre quindi a essere esperto mago, conoscitore di astronomia e astrologia THOT era temuto per la sua arma e affronto i distruttori di Atlantide.

Esaminando le tavole smeraldine ecco cosa leggiamo:

Nell’antica tradizione Egizia a Thot erano attribuiti vari appellativi tra cui il più famoso è “Thot, Tre Volte Grande”.

Dalla TAVOLETTA n.1

Velocemente fuggiti verso il sole del mattino, 
sino a che sotto di noi  distesa la terra dei figli di KHEM. 
Infuriati, loro vennero con clave e lance, 
sollevate in collera cercando di uccidere e completamente 
distruggere I Figli di Atlantide.

Allora ho sollevato il mio bastone e diretto un raggio di vibrazione, 
colpendoli ancora sui loro percorsi con frammenti
di pietra delle montagne.
 

Allora ho parlato loro con parole calme e pacifiche
narrando loro della potenza di Atlantide, 
dicendo che eravamo figli del Sole e suoi messaggeri. 
Ho intimorito loro con l'esposizione della scienza magica, 
sino al loro prostrarsi ai miei piedi, quando li ho rilasciati.
 

THOT diresse un raggio vibratorio ?La vibrazione può essere incanalata e sparata? Può produrre questo? Allora se consideriamo, falsa la storia di Atlantide e tutte fandonie la vita di THOT sarebbe necessario rispondere alle seguenti domande:

Chi era THOT? A che razza apparteneva? Com’è possibile allora che in questi scritti si parli di queste argomentazioni? Che analogia troviamo con le armi di distruzione narrate nell’Antico Testamento ad opera del dio YAHWE’? Se sono tutte fantasie come mai molte armi “futuristiche” hanno come base la vibrazione sonora? Allora esiste una conoscenza del suono che parte da un passato/futurista e arriva a noi narrato tramite scritti sacri, film e copertine.

Comunque quello che segue sono degli estratti di film dove la vibrazione è utilizzata come arma.

In DUNE

 

Le armi soniche di JUPITER ASCENDING:

 

La tecnologia futuristica dei FEAR FACTORY:

 

Terminando cosa centra la musica con le armi soniche degli dei?

Presupponendo l’esistenza di questi Dei o persone superiori era chiaro che conoscevano l’uso della vibrazione e del suono. E’ chiaro che il suono e la vibrazione ovvero le basi sulle quali si crea la musica possono avere una valenza anche temibile. Teniamone conto e buona ricerca per i film , la musica che evidenziano  questa tecnologia “sonica”.

 

 

David

 

Fonte storica

 

Annunci

Un pensiero su “Le armi soniche degli Dei

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...