David Bowie ed i suoi alterego

Per la scomparsa di artisti famosi tutti i canali di comunicazione impazziscono. Abbiamo atteso qualche giorno prima di scrivere quest’articolo per dar modo ai principali mezzi di comunicazione di mostrare il loro “cordoglio”. Cosa celebriamo l’uomo o il musicista?

E’ venuto a mancare un artista, ma che tipo di persona? Sembra però che sia morto un salvatore, un Messia oppure è morto un musicista che nella parte finale della carriera si è venduto. Venduto a cosa?
Nella storia, chi lo aveva conosciuto (parlo anche di colleghi in ambito artistico) lo indicava come un tipo stravagante e in questo non c’e’ nulla di male. Peccato che la sua stravaganza sia stata trasformata anche nell’approccio sperimentale, infatti, David era diventato prima un sacerdote mutato in un occultista, molto paranoico, sospettoso e superstizioso.Infatti, è nota la storia che negli alberghi si facesse coprire gli specchi, oppure disegnasse dei simboli particolari sui muri. Il suo modo di esaltare la sua bisessualità era stato un’imposizione che OGGI tutti prendono come normalità. Infatti, nel mio articolo sul Trans- umanesimo (qui nel blog) avevo già parlato del ruolo delle Star e l’imposizione delle case discografiche per far diventare “cosa comune” un modo di fare considerato “sbagliato” nel passato. Bowie era stato uno dei primi a essere portavoce di questa filosofia.Infatti, il suo ruolo, deviato, non è stato accompagnato da uno spirito sano e consapevole.

Aumentando le sue conoscenze occulte David non ha creato un personaggio “positivo” ma uno oscuro fino a se stesso e che alla fine si è venduto al miglior offerente ovvero gli Illuminati andando a far compagnia a Madonna, Bono Vox, Lady Gaga. Infatti, se siete osservatori dei video musicali, tutti hanno una simbologia IDENTICA e COMUNE che va a contraddistinguere il loro “credo”.Molti erroneamente continuano a tirare in ballo e citare Crowley, dichiarandolo come padre del Satanismo ma effettivamente questa cosa non è esatta.

Il lavoro di Crowley è molto ampio e nei suoi libri non vedrete MAI l’inno o l’incitamento né a Satana né al NWO. Le frequentazioni di Bowie erano molto più pericolose,stiamo parlando di La Vey (citato qui nel blog anche per gli Eagles).
E’ il NWO, sostenuto dai boss delle case discografiche, che ha modificato degli insegnamenti e li ha piegati al suo volere tramite anche lo star-system.

Il principale messaggio di Crowley è: CONOSCI TE STESSO-FA CIO’ CHE VUOI SARA ‘ LA TUA LEGGE. “Know thyself.” E “Do what thou wilt”.

• Fai ciò che vuoi sarà tutta la legge;
• Amore è la legge, amore sotto la volontà;
• Non vi è altra legge oltre Fai ciò che vuoi.

Questa legge non significa assolutamente com’è intesa che si può fare quello che vogliamo senza conseguenze. Il FA CIO’ CHE VUOI ha un altro valore ben più alto .(vedi MAGICK oppure THE EQUINOX I,II,III).
Diceva David:“Beh, io sono una grande fan di Crowley, lo sono sempre stato. Ho cercato di fare un film sulla sua vita, qualche anno fa, ma il progetto non è andato a buon fine. Amo Crowley per essere stato un uomo audace. Penso sia stato molto frainteso. Era un bravo ragazzo, ma è stato raffigurato come un uomo malvagio e lui non lo era. Amava l’idea di vivere in un mondo magico e ha cercato di evocare quella merda. E ovviamente non ci riuscì perché quella merda non esiste, in realtà.”
Peccato che Bowie si contraddica, in riferimento al suo distacco da certe ideologie, utilizzando la Torre di Guardia, il Pentacolo impresso in quella che sembra essere una “bibbia nera” che brandisce con fierezza. Basta saper leggere i suoi video,tra cui l’ultimo” Black Star” dove David inneggia a simbologia NWO. Il video è molto macabro per quanto mi riguarda. Prima afferma una cosa poi si contraddice essendo lui stesso un’icona, un’estensione del credo “illuminato”. E’ totalmente errato questo continuo accostamento a Bowie e al credo di Crowley.
David ha accettato il suo ruolo di star esattamente come i menzionati Madonna, Lady Gaga, Fedez da noi in Italia, controllato, manipolato totalmente dal Nuovo Ordine Mondiale.

Questo sarebbe un artista da inneggiare?

Risultati immagini per silenzio david bowie

 
Il famoso gesto del silenzio, (come sopra nella foto) il video e il significato di Black Star, la storia stessa di Bowie (la trovate in molti testi di storia musicali) dimostra chi fosse nella vita. Non credete a quello che ho scritto qui, trovatelo.

Comunque l’artista, a parte la sua fede “illuminata”, ha scritto splendide canzoni indubbiamente e per questo lo voglio ricordare. E’ giusto ricordare il MUSICISTA ma non per questo inneggiare alle sue ideologie.
Ecco i titoli:

1) Space Oddity
2) 1984
3) Life on Mars
4) Ziggy Stardust
5) Hang on to yourself
6) The man who sold the world (ripresa da Kurt Cobain con i Nirvana)
7) Heroes
8) Absolute beginners
9) This is not America
10) Fantastic Voyage
11) Be my wife
12) Station to station
13 Modern Love
14) Young Americans
15) Slip Away
16) Loving the alien
17) Five years
18) Sense of doubt
19) Warszawa
20) The stars are out tonight

Ho scritto un articolo controcorrente forse, molti lo reputano come un tipo “INQUIETANTE” e non a torto.
La musica è sempre magica, David Bowie ha scritto canzoni stupende ma la sua svendita magica alle arti degli Illuminati ha il suo valore.

 

David

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...