Il Fa # delle piramidi e la nostra coscienza

Come sostenuto da diversi fonti , esaminate piu’ volte nel nostro blog, le piramidi risultano sempre piu’ sorprendenti e legate alle frequenze ed alla musica.

 

La Grande Piramide amplificava le frequenze della Terra

A quanto pare tutto ciò che si trova all’interno dell’universo emette una frequenza, dal momento che gli scienziati sono riusciti a registrare e codificare le frequenze dei pianeti che si trovano all’interno del Sistema Solare. Be’, a dirla tutta, anche le sonde Voyager che si trovano ormai nello spazio interstellare hanno trasmesso degli “strani suoni”.

La Piramide-Cheope

Nota: Il suono nel vuoto non si propaga ma l’elettromagnetismo sì, per cui con un radioscopio è possibile captare i campi elettromagnetici e codificarli in suoni.
C’è qualcosa di magico e misterioso nella musica, anche se non ce ne rendiamo conto, i suoni (le varie frequenze) agiscono in continuazione sui nostri organismi, compresi quelli trasmessi a bassissima frequenza (gli ultrasuoni). Pensate un attimo ai grandi cetacei che per via dei sonar perdono la bussola spiaggiandosi (sempre se non impazziscono, non lo sapremo mai). Questo avviene poiché queste creature sono in grado di percepirli, tant’è che li utilizzano anche per comunicare tra loro. Probabilmente tutti gli animali hanno questa dote, il che spiega quello strano comportamento prima di un terremoto, e non mi riferisco solo a cani e gatti, anche i serpenti, topi, ecc.

Se tutti gli esseri viventi sono in grado di percepire queste frequenze, perché non lo è anche l’essere umano? Probabilmente l’evoluzione ci ha giocato un brutto scherzo. All’uomo preistorico era sicuramente utile questa cosa, noi abbiamo la tecnologia… A proposito, chi ci dice che qualcuno non sia già in grado di influenzare le nostre menti utilizzando una “tecnologia sporca”?

Gli egiziani erano a conoscenza del potere delle frequenze, più avanti scoprirete perché. Ma prima voglio inserire un messaggio che contiene molte verità.

Il complesso di Giza:

La fisica della meccanica quantistica dimostra scientificamente che l’essere umano è un tutt’uno con l’universo, lo spazio non è vuoto…la matrice esiste ed è il collante del tutto!

Tutta la materia è vibrazione e la vibrazione è energia…(Einstein) l’uomo è capace di modificare le vibrazioni, quindi le particelle subatomiche che compongono la materia, sia con semplici parole che con pensieri (onde alfa) ed emozioni…

Poiché tutto è connesso e tutto si condensa dalla coscienza è evidente che i nostri pensieri possono influenzare qualunque cosa, ogni pensiero invia delle increspature (onde Alfa-vibrazioni) attraverso l’universo, proprio come il lancio di un sasso in uno stagno produce delle increspature verso l’esterno. Se siamo noi a modificare e\o influenzare la nostra realtà materiale che percepiamo, chi determina allora il nostro cammino? Ovviamente, noi!!

Questa è la dimostrazione che il “divino” non è al di fuori di noi (come la religione vuole farci credere) ma proprio dentro di noi, ossia siamo noi gli osservatori supremi della nostra realtà, fisica e materiale che percepiamo e che quindi creiamo.

La verità è che ogni persona è totalmente responsabile del proprio universo!

Per secoli e secoli ci hanno privato di questa responsabilità e ci hanno fatto credere che il nostro destino fosse già scritto; la fisica moderna dimostra esattamente il contrario! Ad esempio: se usciamo di casa e per qualche motivo proviamo delle belle sensazioni tutto ciò che ci accadrà sarà senza dubbio positivo, viceversa se dovessimo scendere di casa nervosi per altri motivi, ci capiteranno situazioni che potrebbero trasformarsi in eventi negativi!

Essendo noi una vibrazione di atomi (materia=vibrazione=energia) risulta chiaro che a seconda della frequenza a cui vibriamo ci accordiamo con qualcosa che vibra alla nostra medesima frequenza! Non a caso Confucio diceva:”Ciò che concorda nel tono, vibra assieme!”.

È come avere la manopola della radio tra le mani e poter scegliere la frequenza o il “tono” in cui “essere” e cosi’ vedremo quella specifica vibrazione dell’universo che diventerà la nostra percezione di materia!

Giordano Bruno diceva: “Non è la materia che genera il pensiero bensì è il pensiero che genera la materia”. Sagge parole! Fate attenzione perché sono proprio i pensieri della mente coloro i quali, data la loro natura, vibrano a frequenze molto basse e se noi li assecondiamo ci trascineranno con sé rendendo palesi le cause che generano il karma-darma. La legge di causa ed effetto.

Quindi basta osservare, prestare attenzione, immaginare coscientemente, controllare i pensieri…

Se raggiungerete la consapevolezza che la realtà rispecchia i vostri pensieri sia positivi che negativi sarete sicuramente in grado di cambiare qualunque aspetto della vostra vita e non dovrete essere più alla mercé di nessuna persona, organizzazione o situazione.

Dipende tutto da noi, da ogni nostro singolo respiro e pensiero. Ciascuno di noi è molto più grande, potente e bello di quanto abbia mai immaginato. Siete magnifici! Avete il potere di cambiare il mondo! (tratto da fisica-quantistica.html)

Le misteriose funzioni della Grande Piramide

La Piramide di Cheope

 

 

Gli effetti di suoni a bassa frequenza su esseri umani sono stati ampiamente studiati da agenzie governative americane, in parte anche per il programma spaziale. Una delle scoperte riguarda il fatto che gli ultrasuoni (bassissime frequenze) possono alterare l’attività cerebrale(onde Alfa ecc.) nonché altre funzioni biologiche. Se, come alcuni suggeriscono, le piramidi furono costruite come “templi”, o per iniziazioni piuttosto che tombe, allora le basse frequenze potrebbero essere state deliberatamente “progettate” e quindi servire ad uno scopo sacro, con il suono che fomenta, se non addirittura costringe, modifiche dello stato cerebrale e del livello di coscienza.

Tra le ultime scoperte nel controllo delle onde cerebrali ci sono macchine che combinando suoni a bassa frequenza e luci psichedeliche, riescono a letteralmente intrappolare le onde cerebrali ad una data frequenza. É una sorta di viaggio meditativo, solo che non richiede alcuna pratica, il soggetto è del tutto passivo.

La gamma di frequenza è al livello più basso dello spettro uditivo, addirittura più basso delle frequenze udibili (infrasuoni). Suoni a bassa frequenza sono noti da tempo immemorabile per il loro potere di causare risposte emotive. Gli enormi organi a canne delle antiche cattedrali furono costruiti (con notevole difficoltà) per produrre potenti suoni a bassa frequenza, anche sotto il livello uditivo (infrasuoni) a causa del potente effetto emotivo e psicologico che hanno sulle persone.

 

 

 

Fonti esterne:

Questa ultima parte è tratta da Fenix, ad ogni modo puoi trovare altre informazioni interessanti qui → http://www.livesoundint.com/archives/2000/julyaug/pyramid/pyramid.php

http://www.ilpuntozero.com/il-2012-e-le-varie-profezie/gli-egizi/

http://thelivingspirits.net/energia-e-frequenze-di-guarigione/tutto-quel-che-sei-e-frequenza-e-il-dna-e-l-antenna-finale.html

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...