Ahi ahi la Macarena …

Pochi giorni fa l’Huffington Post ha scritto un articolo circa la Macarena.Premesso che molti di noi credono che molte hit musicali siano canzoni senza un significato particolare come si reagisce quando ci spiegano bene il testo ?

La canzone originale:

Vediamo alcune reazioni dopo le spiegazioni sul testo:

 

Il duetto pop spagnolo Los del Río rilasciò la hit nel 1994. Da allora il suo ritmo contagioso e le sue mosse di ballo emblematiche sono stati al centro di migliaia di raduni, feste, riunioni familiari, eventi ecclesiastici e molto altro. Ma quelli di Distractify recentemente hanno macchiato le memorie d’infanzia legate alla canzone di alcuni “bambini degli anni 90”, memorie un tempo pure e innocenti. O almeno questo è quanto accaduto quando hanno fatto sedere un gruppo di persone e hanno spiegato loro che cosa la canzone riguardasse realmente.

Come il video sopra spiega con l’aiuto della versione inglese della canzone, “macarena” non era esattamente una piacevole canzone da ballo. Ci siamo presi la libertà di aggiungere sotto la nostra traduzione del testo originale spagnolo:

Dai gioia al tuo corpo, Macarena

Perché il tuo corpo è fatto per ricevere gioia e cose belle

Dai gioia al tuo corpo, Macarena.

Hey Macarena!

Macarena ha un fidanzato che di cognome fa

Che di cognome fa Vitorino

E mentre lui stava giurando al giuramento militare

lei se la stava facendo con due amici

.…

Macarena sogna El Corte Inglés*

(*il maggiore rande magazzino della Spagna)

e si compra i vestiti più moderni

Lei vorrebbe vivere a New York

E sedurre un nuovo fidanzato… aaay!

Esatto, la canzone parla di una ragazza di nome Macarena che tradisce il suo ragazzo con due amici mentre lui viene chiamato alle armi. Divertente per l’intera famiglia? Non molto.
Ora guarda questi bambini degli anni ’90 mentre viene detta loro la verità riguardo alla canzone davanti alla telecamera. R.I.P. memorie d’infanzia.

 

L’ascolto e’ sempre fondamentale ..

 

David

 

 

 

Introduzione David

La parte in corsivo e’  stata pubblicato per la prima volta su The Huffington Post Us, ed è stato poi tradotto dall’inglese da Andrea de Cesco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...