La clamorosa retromarcia di Povia

Giuseppe Povia, dopo aver  denunciato dei fatti sconcertanti  nella canzone “CHI COMANDA IL MONDO” fa una retromarcia incredibile con un  post su Facebook.

 

Povia era stato oggetto di un articolo qui:

https://musicaeanima.com/2015/03/12/musica-e-informazione-povia-chi-comanda-il-mondo/

 

Ecco le  dichiarazioni rilasciate a Radio Padania e riportate da  Daniele Sensi come «Le scie chimiche sono una cosa gravissima, 50 persone controllano il tempo, dove far piovere e dove non far piovere» «L’Italia dev’essere gestita da italiani di fatto e di origine», «Vi spiegherò il Nuovo Ordine Mondiale in pochissime battute», «le scie chimiche sono cancerogene».(vedi articolo in calce)

 

Ecco cosa scrive invece  su Facebook il 4 maggio:

MA QUALI SCIE CHIMICHE…(Non linkate, esprimete a parole o cancello)
E questa sarebbe una delle tante prove che gli aerei riempiono i cieli di scie chimiche? Vi prego, sono collaudi. Informarsi. Ovviamente se lo neghi sei?? VENDUTTO TRAD1TORE XD1! Poi si offendono se li chiami Complo-Minkia. Ste cose fanno perdere tempo a chi si attiva davvero per capire come gira il sistema globale, tentando di contribuire a migliorare.
A breve un video di 35 minuti, in cui spiego perchè le cosiddette scie chimiche non mi convincono. Consiglio di ascoltare il brano “Chi comanda il mondo” (Youtube) Il potere finanziario e culturale ti usa ma ti fa credere di essere alternativo e ant1sidema. Se apprezzi, ordina il Cd NuovoContrordineMondiale scrivendo a ufficiostampa@povia.net. Si, voglio vendere i miei dischi ma toccando temi che posso documentare.

Il  discorso delle scie chimiche è affrontato in maniera profonda da diversi siti specializzati.

Ma le domande che sorgono  dopo aver letto la dichiarazione su Facebook sono le seguenti e le poniamo come se Povia fosse presente:

  1. Conosci la connessione tra le scie chimiche e quello che tu chiami Nuovo Ordine Mondiale?
  2.  Pensavi che facendo una canzone con un testo così profondo che tocca persone ed argomentazioni  riguardarti da vicino  il “risveglio “in generale,tutto sarebbe passato inosservato?
  3. Perchè te ne esci con certe affermazioni  contrarie ?
  4. Cosa significa “informati”?
  5. Il fatto che facciano esperimenti con il Cloud Seeding significa che va tutto bene?
  6. Cosa  ti affermare che dentro i contenitori visibili nella foto che hai postato ci siano sostanze che facciano “bene”alla salute?
  7. Chi ha autorizzato a fare sperimentazione sui cieli?
  8. Di chi è la proprietà dei cieli?

 

Penso che questo post sia una retromarcia o perlomeno ne ha tutte le sembianze. Poi  tutta questa attenzione a voler NEGARE produce l’effetto contrario: RAFFORZA.

Povia dopo essere stato un cantante che prova a combattere il sistema, tira fuori pubblicamente un argomento profondamente divisivo. E’ un post adatto a chi fa il lavoro del disinformatore. Qual’è il motivo?

Magari dopo l’uscita del disco  nessuno  lo ha chiamato più a far serate?
Non e’ stato invitato a nessun show a cantare?  Gli stanno facendo opposizione? La denuncia ricevuta per vilipendio o il fatto di aver parlato del Trattato di Lisbona gli  sta costando caro?

Un sistema o si accetta o si combatte. Non si può far finta di combatterlo. Adesso neghiamo le scie chimiche per far contenti chi? “Chi comanda il mondo” non vuole controllare anche il clima?

La sua dichiarazione sulle scie chimiche e’ veramente sconcertante e fuori luogo detto da uno che sembra che si prodighi a far conoscere certe argomentazioni!

 

E’ solo una mia impressione ovviamente…

David

 

 

Fonte articolo:http://www.orticalab.it/Qualcuno-fermi-Povia

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...