Lita Ford e la Capsula del Tempo

Lita Ford e’ un’icona  che e’ stata la parte rock femminile degli anni ’80.Lei ha cavalcato non solo le mode ,ma ha superato anche la prova del tempo.Ed eccola qui con TIME CAPSULE.

https://i0.wp.com/www.metal-rules.com/metalnews/wp-content/uploads/2016/02/Lita.jpg

 

 

Rispolverando una manciata di tracce analogiche perse e  recuperate dalla sua casa di un tempo nelle isole Caicos , Lita Ford abbraccia i suoi anni di formazione come artista solista in  “Out for Blood” e “Dancin ‘on the Edge”.Il filo conduttore di “Time Capsule” è quello del rock vero, anche se questo significa meno smalto oggi rispetto agli anni ’80.
https://i2.wp.com/www.metalsucks.net/wp-content/uploads/2016/04/lita-ford-spine-2.jpg
Apertura con l’ex-W.A.S.P. in un parlato introduttivo  del chitarrista (ed ex-fidanzato di Lita)  Chris Holmes  in  Where Will I Find My Heart Tonight.Il primo singolo Killing Kind si apre con un hammond-organo e un mandolino che accompagnano ancora una Lita “cattiva”al punto giusto  fino ad arrivare ad un ritornello melodico.War Of The Angels è il primo lento mentre King Of The Wild Wind è la seconda ballad dove una delicata chitarra arpeggia ed accompagna Lita.
https://i2.wp.com/www.seethemuzic.com/wp-content/uploads/2012/07/Lita-Ford-DTE-Energy-July-2012-8206.jpg

 

Il resto del disco è puro hard rock dannato e bello, quadrato e melodico come sempre Lita ci aveva abituato. I refrain delle canzoni si stampano in testa e non sembra neppure una raccolta postuma. Spesso i B-Side o i dischi che contengono le parti non pubblicate di altre opere musicali non sempre riescono a sorprendere l’ascoltatore.

In questo caso invece riesce bene l’operazione e il disco gira che è un piacere.

TRACKLIST:

1. Intro
2. Where Will I Find My Heart Tonight
3. Killing Kind
4. War Of The Angels
5. Black Leather Heart
6. Rotten To The Core
7. Little Wing
8. On The Fast Track
9. King Of The Wild Wind
10. Mr. Corruption
11. Anything For The Thrill

Gli ospiti sono i seguenti e scusate se poco:

  • Billy Sheehan (basso)
  • Rodger Carter (drums)
  • Dave Navarro (mandolino)
  • Jeff Scott Soto (vocals)
  • Rick Nielsen and Robin Zander (backing vocals)
  • Gene Simmons (bass).

La discografia ufficiale di Lita Ford:

  • Out for Blood (1983)
  • Dancin’ on the Edge (1984)
  • Lita (1988)
  • Stiletto (1990)
  • Dangerous Curves (1991)
  • Black (1994)
  • Wicked Wonderland (2009)
  • Living Like a Runaway (2012)

 

Con le Runaways:

  • The Runaways (1976)
  • Queens of Noise (1977)
  • Waitin’ for the Night (1977)
  • Svariate raccolte e Best of

 

Bentornata anche a te Lita!

 

David

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...