Il capolavoro nascosto dei Psychotic Waltz “Bleeding”

Faded, faded
fell from the sky below
faded, faded
from the sky you know

crashing through the window
fly on the wind of my soul
hover, hummingbird
UFO beautiful
beautiful

Così inizia uno dei dischi più sottovalutati della storia musicale.Bleeding dei Psychotic Waltz del 1996 è una perla ancora oggi da valutare con il massimo dell’apertura musicale e mentale.

Come possiamo definire un tappeto di tastiere sinfoniche,una voce fuori del comune, un basso slappato e le chitarre potenti del power metal?

 

Dove possiamo trovare un cantante con tale caratura e un’atmosfera così unica in un disco solo? Quanti Buddy Lackey troviamo nel mondo musicale?

 

Il disco contiene undici canzoni senza alcuna caduta di tono. Ci sono al contrario numerose impennate, su uno standard qualitativo decisamente alto, rappresentate da  Locust, in mirabile equilibrio fra potenza e drammaticità.Dalla title track Bleeding , dall’incedere quasi doom  e dalla ballad  My Grave, quattro accordi ma quanta magia, anche grazie a un solo di flauto. Testi semplici, ma intensi e talvolta anche crudi, anche su tematiche religiose  Morbid , in generale permeati di densa cupezza costruita anche sulla copertina opera di Travis Smith ma sempre pronti al riscatto finale verso la salvezza.

Il disco si chiude con una traccia da un intro cupissimo da far invidia a qualsiasi colonna sonora horror per poi aprirsi verso scenari di speranza con Freedom.

 

 

La copertina di Bleeding

La copertina fu il  primo lavoro di Travis Smith in questo settore musicale. Il risultato fu giudicato piuttosto innovativo e accattivante e molte band richiesero la sua collaborazione.Parleremo di Travis prossimamente.

Tracce

1 – Faded – 03:45

2 – Locust – 03:30

3 – Morbid – 03:40

4 – Bleeding – 03:56

5 – Need – 04:49

6 – Drift – 03:34

7 – Northern Lights – 03:19

8 – Sleep – 03:25

9 – My Grave – 03:28

10 – Skeleton – 03:25

11 – Freedom? – 04:47

Formazione

Devon Graves alias Buddy Lackey – voce

Brian McAlpin – chitarra

Dan Rock – chitarra, tastiera

Phil Cuttino – basso

Norm Leggio – batteria

Discografia

  • 1990 – A Social Grace
  • 1992 – Into the Everflow
  • 1994 – Mosquito
  • 1996 – Bleeding

 

Altro capolavoro da tenere nella vostra collezione.

 

David

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...