Jimy Hendrix è Morgan Freeman? Parte II

Morgan Freeman non sarebbe altro che Jimy Hendrix?

L’assurdità del nostro sistema propone a volte delle immagini incomprensibili apparentemente.

Il nostro primo articolo

Jimi Hendrix e’ Morgan Freeman?

 

 

tradotto da un sito americano, aveva lasciato perplessi  tutti. Le domande che inevitabilemente possono nascere, dopo aver visionato del materiale a dir poco incredibile, sono numerose. Le più importanti sono:

  1. Dov’era Morgan Freeman prima del 1970?
  2. Come possono ancora una volta i tratti del viso essere così precisi al confronto?
  3. Esistono dei sosia così perfetti?
  4. Che differenza c’e’ tra un sosia e un clone?

 

 

L’argomento sta diventando sempre più accentuato negli States e molti stanno ascoltando le registrazioni di Morgan Freeman per paragonarle a quelle di Jimy Hendrix.

In modo quasi fantastico, Morgan Freeman canta e pure bene. Notizia uno. Suona anche la chitarra e bene. Notizia numero due. Pare che si approcci allo strumento come chi possa fare moltissimo e riduca la sua perfomances musicale.

Risultati immagini per morgan freeman guitar

Morgan Freeman al Ground Zero Blues Club nel 2015

E’ chiaro che  approfondire questo fatto, oltre a sviluppare curiosità personali, specialmente per i fan di Morgan come attore, intacchi anche il nostro concetto di “realtà”. Infatti la linea di confine nel mondo dello spettacolo in generale mostra in effetti come degli attori siano usati per utilizzi “strategici”.  Musica e cinema sono mondi coesi, confinanti ma sovrapposti. E’ altresì vero che, se questo fatto fosse vero al cento per cento, possa smuovere delle domande interiori molto profonde, che esulano dal concetto spesso di  “spettacolo e divertimento”.

La verità a volte fa male mille volte più di tante bugie e sembra proprio che l’accettazione di questo concezione nel vedere ed osservare le cose possa scatenare un risveglio interiore. Questo conta. Non serve nient’altro.

Leggi anche :

Gli impostori della realtà apparente tra musica e cinema

La linea sottile tra realtà e finzione, tra cinema e musica

Non dovete credere, dovete dubitare !

 

 

A presto per nuovi aggiornamenti sul caso.

David

Seguici anche qui

Google+

 Facebook

Annunci

3 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...