Artisti scomparsi B Side Star il lato nascosto Musica e Cinema Star Internazionali

L’amicizia tra Johnny Depp e Marilyn Manson Parte VI – il segreto delle star, le foto e la chiamata al 911

Il sesto capitolo della storia che lega Johnny Depp e Marilyn Manson: le foto d'archivio della serata del 31 ottobre 1993

«Quel dramma era una stronzata. Sarei pronto a negare ogni cosa se mi chiedessero di cosa so o cosa ho visto.»

Marilyn Manson

depman

Terminava così’ l’ultimo articolo dedicato a Johnny Depp e Marilyn Manson. Se ovviamente la frase è molto forte cerchiamo di collegare quest’affermazione ai fatti in parte raccontati.

La notte tra il 30 e il 31 ottobre 1993 – le foto

La notte tra il 30 e il 31 ottobre 1993 accadde una cosa molto insolita al The Viper Room. E’ straordinario il fatto che tutti questi personaggi del cinema e della musica fossero insieme e legati a questo evento. In pochi sanno che Leonardo Di Caprio fosse così amico di Johnny e di Flea. Inoltre erano presenti Anthony Kiedis, River Phoenix e poi la sorella Rain, Tim Hakins, Josh Green John McKay e Sasa Raphael. Ovviamente c’era anche Johnny Depp, Samantha Mathis, Flea dei Red Hot Chili Peppers, John Frusciante e Gibby Haynes del Butthole Surfers. Poi ancora Christina Applegate e Leonardo Di Caprio. Il locale era pieno quindi di future star del mondo della musica e del cinema.

Le Foto Rare

 

 

Flea

Di Caprio con Antony Kiedis dei Red Hot Chili Peppers

River Phenix e le sue sorelle

Il Viper dopo la morte di River

Il punto della situazione

Il locale, il Viper Club sulla Sunset Strip era di proprietà di Johnny Depp. Lui voleva suonare con l’appoggio di Marilyn Manson e si voleva affermare come musicista più che attore. Johnny odiava Hollywood come aveva confidato a Marilyn. Quella sera stava suonando con Flea sul palco quando River uscì dal bagno del locale visibilmente stordito. Barcollava e uscì fuori al locale con la sorella. Morì poco dopo. La colpa fu della droga che circolava la “Persian Brown”.

La stranezza della serata

Praticamente Depp che era il titolare del locale, non fece nulla per salvare l’attore che si sentiva male. Non solo. Continuò a suonare nonostante ci fosse una confusione incredibile. River all’epoca era famosissimo negli States e non fu normale quella presa di posizione. Le telecamere del locale stranamente non avevano registrato nulla a seguito delle richieste della polizia. Ma fu tutto molto strano quello che accadde da parte di tutti i presenti.

  1. Perché nessuno fece nulla?
  2. Perché le star presenti da allora non si sono mai frequentate pubblicamente tranne appunto Depp e Manson?
  3. Qual’e’ il legame con tutto questo e Manson?

Per una coincidenza incredibile comunque tutti i presenti, magicamente, all’omicidio di River divennero famosi in tutto il mondo! Manson anche se non presente fisicamente quella sera, aveva già influenzato Johnny non solo per la passione musicale.

Continua

David

Seguici anche qui

Google+

 Facebook

Fonte foto

1 comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...