25 anni di Black Sabbath – Dehumanizer

Venticinque anni fa uscì una perla inaspettata dei Black Sabbath: “Dehumanizer”

 

 

I.R.S. Records

La copertina di Dehumanizer

 

Il disco Dehumanizer parlava in modo quasi profetico della distruzione dell’uomo a favore della tecnologia. Un platter non capito pienamente allora, con un compianto Ronnie James Dio in gran forma che lo considerava uno dei migliori album dei Sabbath. Il disco conteneva  dei riff che potrebbero essere suonati anche oggi con straordinaria potenza e dinamicità.

La storia del disco è complicata in quanto nato durante un allontamento di Ronnie James Dio per un suo progetto parallelo e  con Cozy Powell che non fu convocato. Eppure il risultato fu straordinario: il riffing di Tommy Iommi si intrecciava con le linee di basso “grasse” di Butler. La ritmica sosteneva un ritrovato Ronnie James Dio e il disco risulta ancora fresco oggi. Master of Insanity incarna l’heavy metal in pochi minuti:

 

Computer God è una degna erede dei classici dei Sabbath:

 

Computer God

Waiting for the revolution
New clear vision, genocide
Computerize god, it’s the new religion
Program the brain, not the heartbeat

Onward all you crystal soldiers
Touch tomorrow, energize
Digital dreams
And you’re the next correction
Man’s a mistake
so we’ll fix it, yeah

Take a look at your own reflection
Right before your eyes
It turns to steel

There’s another side of heaven
This way to technical paradise
Find it on the other side
When the walls fall down

Love is automatic pleasure
Virtual reality
Terminal hate, it’s a calculation
Send in the child for connection

Take a look at the toys around you
Right before your eyes
The toys are real

There’s another side of heaven
This way to technical paradise
Find it on the other side
When the walls fall down

Midnight confessions
Never heal the soul
What you believe is fantasy

Your past is your future
Left behind
Lost in time
Will you surrender

Waiting for the revolution
Program the brain
Not the heartbeat

Deliver us to evil
Deny us of our faith
Robotic hearts bleed poison
On the world we populate

Virtual existence
With a superhuman mind
The ultimate creation
Destroyer of mankind

Termination of our youth
For we do not compute
No!

 

Risultati immagini per computer god

Il Dio computer

Aspettando la rivoluzione
Nuove chiare utopie, genocidio
Un dio computerizzato, è la nuova religione
Riprogramma il cervello, non il battito cardiaco

Avanti tutti i tuoi soldati di cristallo
Sfiora il domani, energizza
Sogni digitali
E tu sei la prossima variazione
L’uomo è uno sbaglio,
per questo noi lo ripareremo, sì

Dai un occhiata al tuo stesso riflesso
Dritto dietro i tuoi occhi
si sta trasformando in acciaio

C’è un altro aspetto dell’empireo
Questa la strada verso il paradiso tecnologico
Trovalo nell’aldilà
Quando i muri cadono giù

L’eros è un piacere automatizzato
Realtà virtuale
Astio estremo, è una macchinazione
Spedisci il bambino per la connessione

Dai un’occhiata ai giocattoli intorno a te
Dritto dietro ai tuoi occhi
I giocattoli sono reali

C’è un altro aspetto dell’empireo
Questa la strada verso il paradiso tecnologico
Trovalo nell’aldilà
Quando i muri cadono giù

Confessioni di mezzanotte
Mai sanare l’anima
Ciò in cui credi è fantasia

Il tuo passato è il tuo futuro
Abbandonato
Perduto nel tempo
Ti arrenderai

Aspettando per la rivoluzione
Riprogramma il cervello
Non il battito cardiaco

Riportaci il male
Negaci la nostra fede
Cuori robotici sanguinano veleno
Sul mondo in cui viviamo

Esistenza virtuale
Con un mente sovraumana
L’ultima creazione
Sterminatore del genere umano

Estinzione della nostra giovinezza
Per noi non computare
No!

 

Tv Crimes ancora una volta denunciava i crimini televisivi sotto forma di falsità propinata per verità! Se l’heavy metal è considerato un genere con testi sciocchi o solo satanici, questo disco dimostrava un senso di denuncia verso il sistema e ha profetizzato dei fatti che sono sotto gli occhi di tutti.

 

 

Formazione

Geezer Butler – Bass
Ronnie James Dio – Vocals
Tony Iommi – Guitars
Vinnie Appice – Drums

Tracklist
1.
Computer God
2. After All ( The Dead )
3. TV Crimes
4. Letters From The Earth
5. Master of Insanity
6. Time Machine
7. Sins of The Father
8. Too Late
9. I
10. Buried Alive

Risultati immagini per black sabbath dehumanizer

La formazione

 

 

Risultati immagini per black sabbath dehumanizerIl retro del cd

 

Grandissimi Sabbath!

 

David

 

Seguici anche qui

Google+

 Facebook

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...