Prong – Zero Days – la rinascita

I Prong tornano con un disco tutto da godere! Zero Days come simbolo di rinascita della band newyorkese

 

Risultati immagini per prong zero days

La copertina di Zero Days

A dispetto di una copertina “cattiva” le canzoni sono fruibili con dei ritornelli veramente azzeccati. Il disegnatore della cover inserisce due simboli esoterici potenti come l’occhio sulla parte centrale del cranio e quello del tridente inserito nella scritta Prong che approfondiremo con un altro apposito articolo. Il disco contiene tracce di un  hard-core gridato, con qualche punta heavy-industrial che fanno da contorno a tutte le tracce di questa band che sembra aver trovato la vena creativa.

“However It May End” apripista del disco, ci fa sentire la forma del trio di New York che usa la musica per denunciare una lotta sociale utilizzando anche doppi sensi. “Wasting Of The Dawn”e “Divide And Conquer”trascinano la carica di questo album formato da canzoni non troppo lunghe e godibili fino alla fine. Tutte le composizioni sfoggiano riffoni di chitarra belli, semplici ma anche veramente poderosi.

 

La prima traccia di Zero Days

 

Il primo singolo “Divide e Conquer”

 

TRACKLIST

  1. However It May End
  2. Zero Days
  3. Off The Grid
  4. Divide And Conquer
  5. Forced Into Tolerance
  6. Interbeing
  7. Blood Out Of Stone
  8. Operation Of The Moral Law
  9. The Whispers
  10. Self Righteous Indignation
  11. Rulers Of The Collective
  12. Compulsive Future Projection
  13. Wasting Of The Dawn
  14. Reasons To Be Fearful (bonus track)

 

Formazione attuale

  • Tommy Victor – voce, chitarra (1986-1997, 2002-presente)
  • Jason Christopher – basso, cori (2012-presente)
  • Art Cruz – batteria (2013-presente)

Discografia

  • Primitive Origins (1987)
  • Force Fed (1988)
  • Beg to Differ (1990)
  • Prove You Wrong (1991)
  • Cleansing (1994)
  • Rude Awakening (1996)
  • Scorpio Rising (2003)
  • Power of the Damager (2007)
  • Carved into stone (2012)
  • Ruining Lives (2014)
  • X (No Absolutes) (2016)

 

Bentornati Prong! Zero Days verrà anche approfondito dal punto di vista esoterico della copertina.

 

David

Seguici anche qui

Google+

 Facebook

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...