Stravinsky : The rite of spring – l’opera preferita di Steve Vai

Si potrebbe anche dire che tutti i Balletti di Stravinskij – Petrushka, “Firebird Suite” e “The rite of spring” siano unici. Quando ho sentito queste parti musicali la mia mente era completamente bruciata. Li ho ascoltati forse migliaia di volte – tutti i balletti. Rappresentavano una forma di libertà creativa che avevano completamente cancellato tutti i rigidi confini che trovate nella stereotipata musica, specifica per quel genere.”

 

 

 

“Probabilmente non passa un mese che non ascolto Stravinsky – forse meno in questi giorni. Io non sono tanto nella musica classica tradizionale. Mi piace Mozart, Beethoven, Bach e tutto il resto. Mi piace anche roba che è imprevedibile e selvaggia, a patto che sia melodicamente, incredibilmente bella. Le melodie in balletti di Stravinskij sono da morire.

 

                                                                                                                   Steve Vai

 

 

Risultati immagini per stravinsky steve vai

La locandina dell’evento di Steve Vai a marzo, dedicato a Stravinsky

 

 

 

David

Seguici anche qui

Google+

 Facebook

 

 

David

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...