Travis Scott: Butterfly effect – Effetto Monarch

Il rap commerciale americano diventa un buon mercato per acquisire membri appartenenti all’èlite musicale massonica per eccellenza.

Come dimostrare di esserlo se non di evidenziare nei video tutti i simboli legati al progetto Monarch? Travis Scott, fidanzato di una beta Kitten, parente con le Kardashian, famose solo per il fatto di essere curvy, scrive una canzone dal titolo esplicito:

Effetto Farfalla ( Monarca ovviamente).

 

 

Il senso del video mostra solo un lato del progetto Monarch: ricchezza, belle macchine, effetto sballato e donne.

Peccato che il progetto Monarch abbia un altro lato: la schiavitù mentale e psicologica. Le schiave e a questo punto gli schiavi Monarch sono alla totale mercè dei loro padroni. Devono transitare certi messaggi, devono esporre certi simboli ed esserne parte attiva senza fiatare. Chi ci prova fa la fine ad esempio di KeSha.

 

Butterfly effect? No grazie!

 

David

Seguici anche qui

Google+

 Facebook

 

 

 

 

 

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...