Chris Cornell: le foto rilasciate dal Detroit News

Il “Detroit News” mostra le foto del rapporto della Polizia, la stanza dove Chris Cornell si sarebbe tolto la vita e il metodo usato per “uccidersi”

Ma come è possibile che sia successo così?

 

 

Le foto

 

Cosa dimostrebbero queste foto?

 

Chris Cornell avrebbe rotto la porta, fissato un gancio sopra la porta, legato il laccio e si sarebbe appeso fino a morire? Ma davvero?

 

Le nostre considerazioni

 

C’e’ solo un piccolo particolare che non viene evidenziato in questo rapporto:

Chris era alto 1,88 mt!

 

Lasciamo a voi ogni interpretazione, noi sappiamo che un uomo di tale altezza non può appendersi e morire per i seguenti motivi:

1- la porta è troppo bassa rispetto a Chris;

2- l’istinto di sopravvivenza lotta per la vita e anche quando si decide di morire, il metodo è di solito non modificabile dalla persona interessata. Appendersi con un laccio, lungo ed elastico, nemmeno rigido, ad una porta di poco più di due metri, avrebbe permesso a Chris di divincolarsi senza troppi problemi;

3- sembra che pochi minuti prima abbia parlato con un suo amico sul pianerottolo dell’albergo e Chris non sembrava affatto sconvolto. Una persona che decide di morire si isola prima dell’evento e certamente non fa conversazioni bonarie;

 

Noi siamo ancor più convinti che Chris Cornell sia stato ucciso, nella stanza, strangolato alle spalle e poi sia stata creata questa inverosimile ricostruzione. Vengono evidenziate queste famose pastiglie antidepressive “Ativan” come causa dello squilibrio mentale di Chris. Facendo finta che sia vero, la parte “meccanica” del suicidio non poteva essere eseguita in quella maniera per i motivi sopradescritti.

Speriamo che la giustizia vera faccia il suo corso. Speriamo sempre che qualche poliziotto si faccia qualche domanda in più, logica, come ci siamo fatti anche noi. La nostra opinione conta poco e nulla rispetto agli “esperti” ma siamo sicuri che queste considerazioni siano quantomai logiche e sensate. Aspettiamo qualche novità in questo senso.

 

 

David

 

Seguici anche qui

Google+

 Facebook

 

 

 

Fonte

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...