L’inchiesta delle IENE: il mondo deviato della musica approda nel mainstream italiano

Sono passati  ormai pochi giorni dopo il servizio de Le Iene Show sul ragazzo abusato e il nome del possibile cantante violentatore, famoso italiano

 

abusi iene

La Iena Veronica Ruggeri

Come abbiamo indicato dopo il caso Weinstein era solo questione di tempo. Noi non sappiamo se effettivamente il ragazzo in questione abbia detto o meno la verità, ma in ogni caso ha descritto un MODUS OPERANDI ben preciso.

Le Iene anche in questo caso, hanno lanciato il sasso e nascosto la mano dicendo a metà le cose. Inoltre il loro esperto chiamato in causa faceva la diagnosi psicologica al ragazzo molestato come se dovessero certificare lo stato mentale. Tralasciando questo, il sistema sta crollando. Dopo aver tenuto la bocca chiusa, i sopravvissuti ad esperienze drammatiche cominciano nell’opera di disclosure mondiale. L’èlite musicale e cinematografica è alle strette e dal mondo dello spettacolo si arriverà a quello politico. Se questo è scioccante, questo spaccato di realtà vissuto da questo ragazzo è solo un assaggio.

I passaggi fondamentali

 

Ecco le parole di Matteo a Le Iene:

il cantante mi ha invitato nella sua stanza, ha iniziato ad accarezzarmi, fino a che non mi ha aperto i pantaloni. Io sono rimasto ghiacciato, immobile, mi sono reso conto che mi avrebbe fatto una cosa che non mi sarebbe piaciuta.

Matteo continua il racconto in lacrime:

ad un certo punto ha tirato fuori dalla tasca un preservativo, mi ha fatto girare e mi ha penetrato. Sono stati i 5 minuti più brutti della mia vita. Io non provavo alcuna attrazione verso di lui. Quando ha finito, mi ha chiesto di andare via perché stava arrivando la moglie.

 

Le origini di queste deviazioni

 

Lo stupro o l’abuso di persone praticamente sconosciute, minorenni è una pratica ritualistica di origine massonica e deviata. Non si tratta quindi solo di omosessualità minorile ma riguarda la freddezza e la brutalità. Quello stesso cantante, il nome ad oggi non è stato rivelato, è poi andato in televisione per essere inneggiato ed onorato.

Provocare dolore a persone che non ci hanno fatto nulla ha origine da una pratica Mk-Ultra. Sostanzialmente si sfoga il sadismo e si prova piacere nel dolore emotivo o fisico. Rimaniamo in attesa di sviluppi anche se molto probabilmente i media ignoreranno tutto come solito. Infatti la loro complicità nel coprire i personaggi famosi è netta.

 

 

David

Seguici anche qui

Google+

 Facebook

 

Fonte

 

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...