Pearl Jam – Vs – l’album capolavoro per superare il successo planetario

Il disco della ribellione dei Pearl Jam dopo il monumentale Ten

Eddie Vedder superò se stesso con questo platter?

 

 

La storia di Vs

Molti considererebbero i Pearl Jam uno dei grandi gruppi rock tradizionali ma 26 anni fa la band di Seattle stava combattendo per essere altro. Sebbene la loro fama sia stata suggellata nella maestosità del loro album di debutto del 1991, Ten, l’inaspettato tsunami di popolarità e il contraccolpo seguito da molti dei loro coetanei, non era quello che pensavano. Quando arrivò il momento di registrare il loro secondo album, i Pearl Jam virarono il più a sinistra possibile.
Come il titolo dell’album Vs. suggerisce, questo è un album di sfida: i Pearl Jam vs. i media; Pearl Jam vs. il mainstream; Pearl Jam vs. MTV; Pearl Jam vs. ingiustizia; Eddie Vedder vs. compiacimento; Eddie Vedder vs. Pearl Jam. Il risultato è un album pieno di bile e avvincente grunge con tracce di vari generi.

Con titoli di canzoni come “Animal”, “Dissident”, “Rats”, “Leash” e “Indifference”, nessuno lo stava confondendo come un Lp di canzoni d’amore. Con l’eccezione di una manciata di canzoni, l’album è spigoloso, con chitarre frastagliate mentre il cantante Eddie Vedder urla, muggisce, geme, mormora e canta con disperazione stanca del mondo. Su “Blood”e “Dissident” Eddie urla la sua disperazione di una persona normale sommersa dal successo.

Eddie, a quanto si dice, non era felice con il tranquillo studio di registrazione – la sua atmosfera rilassata era l’antitesi di ciò che sentiva di aver bisogno di produrre l’atmosfera giusta. Apparentemente lasciò lo studio per lunghi periodi, scegliendo invece di vivere nel suo camion  in un ambiente quasi da barbone. Il continuo malcontento di Eddie arrivò quando il batterista Dave Abbruzzese proclamò di aver comprato una pistola (due in effetti).

Ed ha versato il suo disgusto nella canzone “Glorified G”. Il fatto che Abbruzzese NON sia stato inserito nella Rock & Roll Hall of Fame come membro della band è sospetto. Non tutto è duro da digerire – le meravigliose melodie mid-tempo di canzoni come “Daughter” e “Elderly Woman Behind The Counter In A Small Town “sono particolarmente aperte e invitanti e sono diventate le canzoni preferite da cantare al concerto. Durante le sessioni di registrazione,  i Pearl Jam incisero “Better Man”, ma la lasciarono fuori dall’album perché qualcuno vicino alla band disse che era troppo una “hit”.

Per tutti gli sforzi dei Pearl Jam di produrre un disco che si allontanerebbe da qualsiasi idea di essere venduti, produssero un album pieno di canzoni classiche che si basava solo sulla reputazione guadagnata con il loro album di debutto e gli indelebili concerti che seguirono. Se la band non è riuscita a riportare la band a un senso di credibilità indipendente, Vs. li guadagna rispetto con l’integrità del songwriting e delle esibizioni. Guardando indietro, ventisei anni dopo, tutto ciò sembra stupido e invano. La buona notizia è che l’album regge bene al massimo volume nei diffusori delle nostre auto e non c’è ruggine sulle canzoni. “Rearviewmirror” ci fa guidare più veloci. Infatti, le canzoni che usate per saltare e chiudere come “Rats” e “Leash” suonano bene anche oggi nel 2019. Il disco ti porta dove vuole lui.

Tracklist

  1. Go – 3:12
  2. Animal – 2:49
  3. Daughter – 3:55
  4. Glorified G – 3:26
  5. Dissident – 3:35
  6. W.M.A. – 5:59
  7. Blood – 2:50
  8. Rearviewmirror – 4:44
  9. Rats – 4:15
  10. Elderly Woman Behind the Counter in a Small Town – 3:15
  11. Leash – 3:09
  12. Indifference – 5:02

 

 

Capolavoro!

Musicaeanima.com

Seguici anche qui

 

 Facebook

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...