Le copertine dei dischi e l’utilizzo dei simboli: chi li sceglie?

Tutti i dischi hanno delle copertine più o meno complesse ma sono sicuramente frutto di un lavoro molto impegnativo

La maggior parte delle band utilizza dei simboli che hanno diversi significati che non sono mai casuali

 

Le copertine potrebbero essere milioni da esaminare ma prendiamo ad esempio l’ultimo lavoro degli Anthrax  ‘For all Kings’ che contiene molti spunti interessanti per l’interpretazione.

 

ANALISI DELLA COPERTINA e del suo significato archetipico

 

for66

 

Gli Anthrax si sono sempre distinti per essere il lato allegro del thrash effettivamente non avendo mai affrontato tematiche tetre o oscure nei loro dischi. Il loro simbolo prima era solamente la scritta “ANTHRAX” senza nessun altro marchio legato al loro nome. Dal 2010 gli Anthrax hanno affiancato una A rovesciata, in modo tale da formare un simbolo magico per eccellenza ovvero un pentacolo. Questo simbolo è stato usato da molte band heavy metal anche se non utilizzano ovviamente la lettera A all’interno del cerchio, simbolo specifico degli Anthrax.
La copertina, la terza di Alex Ross per la band, mostra un significato ben preciso.Vediamo quale.

 

 

 

La prima immagine che ci salta agli occhi sono i membri della band in veste solenne quasi sacerdotale con in testa una corona ornamentale. Sotto c’e’ la folla scatenata ai loro piedi. Infatti, essi sono giganti rispetto alla follae sono messi in maniera speculare. Portano un bastone con la cima il marchio degli Anthrax.Vediamo davanti in prima fila Scott Ian e Charlie Benante come a significare che essi sono i primi e i più importanti membri della band. Scott Ian fondò la band effettivamente con Dan Lilker nel 1981. Poi vediamo dietro Belladonna sul lato sinistro e Frank Bello sulla destra. In fondo sotto la punta del pentacolo vediamo un viso effettivamente sbiadito non chiaro come a rappresentare il ruolo di Donais poiché non sappiamo se rimarrà in pianta stabile nella band. Alle spalle della band vediamo un enorme pentacolo simbolo degli Anthrax che illumina la band. I colori del pentacolo richiamano quelli sacri dei rosoni delle chiese riportando le tinte basi dominanti come il rosso, il blu, il giallo e il verde. Anche le arcate poste in alto, sul tetto sembrano richiamare quelle di una chiesa.

Il pentacolo è un simbolo di potere e potenza manifesta. In questo caso la punta è rivolta verso il basso e ciò significa che sono richiamate forze che spingono verso il basso. Spingere verso il basso non significa rappresentare un lato negativo ma si riferisce alla forza bassa, a quella terrestre, potente verso la quale la musica degli Anthrax risuona. Infatti, è il ruolo che svolgono gli Anthrax o che vorrebbero svolgere: far scatenare la massa smuovendo energia “bassa”o “tellurica”. In effetti, essi sono investiti in maniera gloriosa, come mostra la corona, in maniera quasi sacerdotale. Essi però sono giganti rispetto alla folla. Ciò vuol dire che gli Anthrax si sono mostrati come dominatori sulle folle, si sentono grandi a più livelli. La loro regalità è accompagnata dal ruolo del bastone in alto con il loro simbolo. Come un vessillo, la potenza si esprime tramite un bastone esattamente come i re e le regine che utilizzano bastoni d’oro con pietre preziose.

Riassumendo il significato archetipico della copertina: gli Anthrax si sentono potenti, dominatori sopra le folle, giganti forse rispetto ad altre band e vogliono far scatenare le folle sotto la protezione magica del pentacolo, simbolo alle loro spalle che sprigiona forza e luce.
Noi non conosciamo la storia della copertina, infatti, non sappiamo se questo significato sia stato impresso e proposto da Alex Ross, oppure sia stata la casa discografica a imporre questo tipo di disegno. Ogni copertina di ogni disco ha un suo significato, più o meno manifesto e la casa discografica sceglie sempre un determinato messaggio da trasmettere.

 

Musicaeanima.com

Seguici anche qui

 Facebook

 

Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...