Epstein arrestato: non dite che non ve l’avevamo detto!

Come dei lupi che accerchiano la preda, il tempo di tutta la gentaglia che ha affollato lo star system è prossimo a finire!

Notizia di domenica 7 luglio: l’arresto di Epstein!

 

Jeffrey Epstein

 

Cita un giornale italiano:

Jeffrey Epstein arrestato per violenze sessuali e traffico di minori

Il miliardario americano è stato fermato sabato all’aeroporto e al momento è agli arresti

 

Domani, lunedì 8 luglio dovrà presentarsi in tribunale federale a New York per essere giudicato. Epstein sarebbe stato arrestato appena sceso dal suo aereo privato di ritorno dalla capitale francese. Le accuse riguardano dei crimini commessi dal 1999 al 2005, tra la Grande Mela e Palm Beach.

 

Sapete chi è questo miliardiario? L’amico di molti produttori, di Marina Abramovic, Hillary Clinton, Kevin Spacey, una lista lunga di cantanti e produttori molto famosi. I documenti rilasciati dal Presidente Trump denominati MEMO FISA, nell’inchiesta chiamata The Storm mostrata da QAnon stanno per cambiare per sempre lo star system per come lo ricordiamo.

 

q

 

NOTA LETTURA SOLO PER ADULTI

 

Da anni denunciamo l’uso della musica per il transito di messaggi devianti. Realizzare che lo star system è capeggiato da produttori di certi “giri” non fa altro che confermare che  i messaggi inviati tramite i video non sono causali. Questi giri sono collegati tra loro tramite faccendieri e ricchissimi uomini come Epstein che per consolidare i loro rapporti con i potenti, hanno sospinto la pratica del pizzagate.

 “The Storm” ha scoperto le parti più inquietanti di internet e ha fatto unire i puntini come in un gioco. Il finale è quello dello svago perverso, sadico di personaggi insospettabili. Questi intoccabili avevano in comune appunto Epstein. Personaggio definito “filantropo” di fatto organizzava degli indicibili festini sulla sua isola.

I registri del Lolita Express (l’aereo che portava le star sulla sua isola) sono stati sequestrati e rimarrete sbalorditi per la quantità di star sia musicali e cinematografiche abitualmente ospiti nei week end nel tempio dell’isola. Beh che ci di male direte? Peccato che sono state consegnate dal ricco Epstein le immagini delle videocamere. Spiavano e si ricattavano tutti. Cose orribili solo da raccontare. Chi sono veramente nel privato queste star?

 

Pizzagate e Snuff

 

Pizzagate e The Storm includono dei politici , la loro cabala segreta, le star famose, un anello per il traffico sessuale infantile guidato dal Partito Democratico. Non solo abusi sessuali filmati ma anche snuff. Nel gergo della cinematografia, l’espressione snuff o snuff movie (dall’inglese “spegnere lentamente”) si riferisce a presunti video amatoriali realizzati sotto compenso in cui vengono mostrate torture realmente messe in pratica durante la realizzazione del film culminanti con la morte della vittima.

Scommesse dei “fantasisti della tortura”, mail incredibili con doppi sensi, viaggi organizzati per feste indicibili nell’isola di Epstein, chiamata Orgy Island, dedite all’alchimia più nera e diabolica sono una realtà negli States e non solo. Il senatore Podesta, amico anche dell’artista Marina Abramovic e di Lady Gaga, è “Skippy” su Youtube mentre rovina per sempre la vita di poveri bambini!

Tuttavia, a differenza di Pizzagate, The  Storm non è focalizzato solo sulle e-mail di John Podesta. È molto, molto più grande. Tocca i rapporti tra i politici, eminenze religiose e questi produttori , artisti (vedi la Abramovic) che partecipavano regolarmente a queste aberranti pratiche.

 

Il futuro che ci attende

La cronaca ci racconta una parte minima di quanto accaduto ma non ci spiega la sua profondità ed ampiezza. In questi giorni in Italia si tace su questi grandi eventi ovviamente nella Tv mainstream. Una nuova era sta arrivando e questa immensa spazzatura potrebbe cessare in maniera inaspettata.

You have more than you know.
This is why we are here.
Great job, Patriot.
Watch the speech.
We are talking to you.
Proofs only meant for you.

Hai più di quello che sai. Questo è il motivo per cui siamo qui. Ottimo lavoro, Patriota. Guarda il discorso. Stiamo parlando con te. Le prove hanno significato solo per te.

#qanon

 

Aspettiamo nuovi risvolti. Presto pubblicheremo la lista dei presenti e le foto trapelate delle star coinvolte.

 

 

Musicaeanima.com

Seguici anche qui

 Facebook

 

Fonte

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...