I Talent sono arrivati a fine corsa?

Lo scorso anno il nostro blog si era concentrato sul sistema dei Talent, che è illusorio per i ragazzi che vi partecipano

Vale davvero la pena continuare ad utilizzare questo sistema per ottenere il successo?

 

amoroso e marrone

Due vincitrici di Talent Alessandra Amoroso e Emma Marrone

 

Abbiamo ampiamente dimostrato che nei talent show sono state riscontrate spesso irregolarità, conoscenze all’italiana e poi strani riferimenti di ordine criptato che dimostravano il completo controllo a tavolino di questi eventi. Inoltre abbiamo pubblicato il contratto di uno di questi show televisivi, esaminandolo punto per punto. Abbiamo dimostrato che rappresenta uno scambio commerciale totalmente a favore della casa discografica interamente a discapito dell’artista.

Troviamo un articolo in rete dove viene scritto:

Musica: sta svanendo l’effetto talent?

 

Talent o talento? Se in un primo momento i talent show hanno rappresentato un’innovazione nel mondo della musica, negli ultimi anni questo effetto sembra aver perso la sua potenza. 

Se guardiamo attentamente le classifiche e i podi degli ultimi anni, ci rendiamo conto di come molti non abbiano raggiunto l’apice del successo dei vari Mengoni, Alessandra Amoroso, Emma, Annalisa, Giusy Ferreri o Francesca Michielin… giusto per citarne alcuni. 

Piuttosto, negli ultimi periodi sembra riemergere il talento: un esempio lampante è quello di Ultimo che, dopo aver trionfato tra le Nuove Proposte a Sanremo 2018, continua a fare incetta di successi: secondo posto a Sanremo 2019 ma, soprattutto, un tour da sold-out nei palasport e prossimamente anche negli stadi. 

Ma andiamo ad analizzare dettagliatamente la situazione talent degli ultimi anni, talent per talent. Ci renderemo conto di come molti nomi, pur avendo avuto successo nei vari programmi, facciano fatica ad imporsi nel vasto panorama musicale italiano.

X Factor

Francesca Michielin e Chiara Galiazzo, rispettivamente vincitori nel 2011 e 2012, sono gli ultimi nomi forti del talent. A seguire Michele Bravi e Lorenzo Fragola (2013 e 2014) che hanno vissuto comunque esperienze importanti, come il Festival di Sanremo, ma che ancora devono dimostrare tanto. Negli anni successivi, Giosada, Soul System, Licitra e lo scorso anno Anastasio. L’edizione 2017, vinta da Lorenzo Licitra, ha visto sul podio i ManeskinEnrico Nigiotti, forse le uniche due eccezioni di talenti lanciati da X Factor negli ultimi anni.

Amici di Maria de Filippi

Sembrano promettere bene Alberto Urso e Giordana Angi, rispettivamente campione e vice dell’edizione 2019. Ovviamente la strada è tutta in salita ma i due ragazzi hanno stoffa e dovranno riuscire ad imporsi nel tortuoso mondo musicale. Chissà se possano ripercorrere le orme di Alessandra Amoroso ed Emma Marrone, rispettivamente vincitori nel 2009 e 2010. 

Anche Irama, che ha trionfato nel 2018, ha vissuto un buon momento tra il Festival di Sanremo 2019 e la sua hit estiva “Arrogante”. 

Nel 2017 ha trionfato il ballo con Andreas Muller, mentre Riccardo Marcuzzo e Federica Carta hanno completato il podio di quella stagione.

Nel 2016 è stato il turno di Sergio Sylvestre (poi scomparso dalle scene musicali), mentre alle sue spalle si è piazzata Elodie che, dopo la partecipazione a Sanremo 2017 ha realizzato un album e diversi singoli di successo. 

Segno di come non sempre, la mancata vittoria, sia un brutto segno… anzi! Ne è un esempio il secondo posto di Annalisa nel 2011: da allora la sua carriera musicale è stata in ascesa. 

Dal 2013 al 2015 le vittorie di Moreno, Deborah Iurato e The Kolors.

The voice of Italy

Se i due precedenti talent hanno lanciato un maggior numero di talenti, seppur a fasi alterne, totalmente diversa è la situazione per quest’ultimo programma che fa fatica a lanciare talenti. 

L’edizione 2019 è stata vinta da Carmen Pierri mentre, a ritroso nel tempo, Maryam Tancredi (2018) e Alice Paba (2016): per lei un piccolo momento di gloria a Sanremo 2017 al fianco di Nesli. Nel 2015, invece Fabio Curto e poi Cristina Scuccia (2014) e Elhaida Dani (2013). Nomi che fanno fatica ad imporsi nello scenario musicale italiano.

Che fine hanno fatto?

 

Partiamo da Sergio Silvestre. Due album tirati fuori in pochi mesi, una manciata di copie vendute. Succede così anche agli altri artisti, dirà qualcuno. Ma la sua performance e la sua attività live è stata prossima allo zero per quanto è stata sostenuta a livello mediatico.

 

Risultati immagini per sergio sylvestre

Sergio Silvestre

 

Alessio Bernabei, da solo non ha combinato chissà cosa dopo essere uscito dai Dear Jack. Anzi ha preso un mucchio di recensioni negative!

 

Risultati immagini per alessio bernabei

Alessio Bernabei

 

Soul System, vincitori di un talent dove sono?

 

Risultati immagini per soul system

The Soul System

 

Roshelle che fine ha fatto? Strano per questa giovane ragazza che forse dopo la delusione di X Factor, è stata praticamente cancellata. Molti si ricordano il lato B e basta.

 

 

Risultati immagini per roshelle culo

Roshelle

 

Gio Sada, vincitore dell’edizione 2015 è finito a doppiare un animale in un cartoon. Fragola? Ah è presente con la canzoncina orrenda “L’esercito del selfie” insieme ad Arisa al Wind music awards 2017.

 

Risultati immagini per gio sada

Gio Sada

 

 

La speranza che tutto questo cambi positivamente ma abbiamo forti dubbi in merito.

 

Musicaeanima.com

Seguici anche qui

 

 Facebook

 

Fonte

2 Thoughts

  1. I talent di tutto il mondo, che di talent hanno poco e niente, hanno chiaramente rovinato la musica ribadendo se necessario che per diventare famosi ci si deve comportare da diva isterica ancor prima di esserlo, bisogna farsi manipolare ben benino da produttori e manager e possibilmente aggiungo io partecipare a festini a luci rosse, oltre a farsi scrivere canzoni da altri di cui si è meri esecutori e nemmeno tanto memorabili.
    Quanti di quelli usciti dai talent in Italia hanno fatto successo e chi se li ricorda a lungo?
    Insomma questi vengono scelti in primis in base al look e all’età, poi si vedrà.
    Non a caso Simon Cowell che io detesto, ripete sempre come un mantra che lui vuole solo cantanti giovanissimi (quell’altro gay, Louis Walsh invece solo maschietti e boyband manco a dirlo). Più giovani sono e più sono manipolabili, oltre che psicolabili. E se sono più vecchi come Susan Boyle, l’unica ultra quarantenne a essere scoperta, che siano un po’ ingenui e scemotti come lei, col cervello da ragazzini insomma. La quale poi campa di cover e canzoni scritte per lei da altri, come da copione .

    Ste trasmissioni spazzatura devono finire, e che ci vada persino gente come Cristina Scabbia mi stupisce e non poco onestamente.
    A proposito sul batterista degli Slipknot hai mai scritto nulla? Pare la sua morte sia sospetta ma non ho mai indagato a fondo. Fatto è che l’ex della Scabbia ha di un inquietante pazzesco, e il resto della band pure.

    "Mi piace"

    1. I Talent, molti non lo sanno, pescano a piene mani dagli scartati, non solo dai selezionati. Specialmente gli ingenui che si presentano con degli inediti. Poi dal punto di vista dei giudici, la cosa sul sesso è abbastanza chiara direi…

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...