Stone Temple Pilots il grunge d’autore

C’era una volta la Generazione di ribelli senza una causa ben definita, bella e perduta

Kurt Cobain l’ideologo, in Scott Weiland il grido dimenticato, in Chris Cornell il sodalizio con il pubblico di massa e in Layne Staley il lato più oscuro?

 

Scott Weiland in Creep era il mantra, nel movimento grunge la principale traduzione in musica delle proprie inquietudini esistenziali che non esistono più?

 

 

 

Il disco ‘Core’ è uno stupendo viaggio, ammaliante e delicato. Se da una parte la speranza diventa vivida dall’altra anche la parola rock grunge è ben espressa in questo platter pregno di testi strazianti per la musica con la M maiuscola unito alla disperazione di un ragazzo che non ha passato quello che forse era l’ostacolo più grande, la droga.

 

core stpm

 

Tracklist

 

  • Dead & Bloated – 5:10 (testo: Scott Weiland – musica: Robert DeLeo, Scott Weiland)
  • Sex Type Thing – 3:38 (testo: Scott Weiland – musica: Dean DeLeo, Eric Kretz)
  • Wicked Garden – 4:05 (testo: Scott Weiland – musica: Robert DeLeo, Dean DeLeo)
  • No Memory – 1:20 (musica: Dean DeLeo)
  • Sin – 6:05 (testo: Scott Weiland – musica: Robert DeLeo)
  • Naked Sunday – 3:49 (testo: Scott Weiland – musica: Robert DeLeo, Dean DeLeo, Eric Kretz, Scott Weiland)
  • Creep – 5:32 (testo: Scott Weiland, Robert DeLeo – musica: Robert DeLeo)
  • Piece of Pie – 5:24 (testo: Scott Weiland – musica: Robert DeLeo)
  • Plush – 5:10 (testo: Scott Weiland, Eric Kretz – musica: Robert DeLeo)
  • Wet My Bed – 1:36 (testo: Scott Weiland – musica: Robert DeLeo)
  • Crackerman – 3:14 (testo: Scott Weiland – musica: Robert DeLeo, Eric Kretz)
  • Where the River Goes – 8:25 (testo: Scott Weiland – musica: Dean

 

 

 

Musicaeanima.com

Seguici anche qui

 Facebook

 

4 Thoughts

  1. Amo gli Stone Temple Pilots, così come i Soundgarden, i Nirvana e gli Alice in Chains. Invece non ho mai amato i Pearl Jam, che non considero nemmeno grunge pur nella piena consapevolezza che il termine fu coniato solo per una questione di look giovanile dell’epoca e di marketing musicale.
    Anche Cornell rifiutava sempre l’etichetta grunge per la sua musica e band.

    Non so tu David, ma per me Vedder non è mai stato credibile con i capelli lunghi e con la storia personale poi cantata in Alive, canzone molto bella ma non sufficiente per me a rendermi la band simpatica. A guardarlo ora che è un uomo di oltre mezz’età, si capisce che è sempre stato un borghese che giocava a fare il disagiato dai mille lavori umili prima di sfondare. Eric Clapton con le sue mise da turista americano danaroso mi fa lo stesso effetto.
    Insomma queste biografie tutte finte e costruite a mio parere per rinforzare il mito del sogno americano, chiamate “from rags to riches” (dagli stracci ai soldi insomma) non stanno in piedi anche solo guardando i personaggi e le loro passioni costose.
    Un poveraccio dei bassifondi può anche avere il sogno di comprarsi una Ferrari, auto famosa ovunque, ma che ami l’ukulele o abbia la passione per l’arte di un certo tipo e livello e la capisca ci credo molto di meno, specie se ha lasciato la scuola a 16 anni come tutte queste star sembra abbiano fatto per realizzare il loro sogno.
    Eppure a vederle sguazzare nel jet set non danno l’idea di pesciolini fuor d’acqua, e allora qualche domanda bisognerebbe porsela…ma non sarà che questi sono dei prescelti rampolli di famiglie aristocratiche che giocano a fare le rockstar o gli attori avendo anche in piccola percentuale del talento?

    Persino Kurt Cobain sembrava troppo curato nel suo sembrare sudicio…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...