Le profezie di Musicaeanima per gli anni ’20

Dopo aver preannunciato per tre anni di fila i vincitori di Sanremo già dalle serate del giovedì, quest’anno ci estendiamo con le profezie per il prossimo decennio

 

musicaeanimalogo

Cosa succederà musicalmente nel mondo da oggi fino al 2030? Vediamo qualche opzione.

Vivremo in un mondo veramente post-genere? Il genere fluid ovvero confusionario a livello sessuale continuerà ad infarcire i video musicali. Con quali modi nuovi e potenzialmente infernali potrebbe la tecnologia dettare i parametri dell’arte? Non abbiamo risposte sicure ma abbiamo molti indizi.

Spotify sarà la più grande etichetta  musicale. Sembra brutto ma la popolazione mondiale preferisce un file anonimo piuttosto che acquistare un cd con immagini da sfogliare o bei vinili. Di controtendenza gli amanti della musica su supporto reale ameranno di nuovo gli LP tanto che usciranno una serie incredibile di remaster, specie degli anni ’90. Spotify assorbirà pian piano i classici contratti delle case discografiche.

 

queen1

Alimentato dalla passione degli ultimi anni ’20 per il boom del vinile dei primi anni ’10, Urban Outfitters lancerà un servizio di abbonamento in vinile per monetizzare ancora una volta i soldi della nostalgia. Felpa e disco in evidenza del gruppo preferito sarà il trend.
Allo stesso tempo, gli MP3 sperimentano un risveglio cult tra i fan più giovani che desiderano qualcosa di “reale o perlomeno una via di mezzo tra l’irreale e la vita di ogni giorno”.
vinile
La Trap supererà l’hip-hop commerciale. Personaggi come Kate Perry, Miley Cyrus scompariranno anche a livello mediatico per essere sostituiti da cantanti pessimi con musica orribile chiamata Trap. Quello che sta accadendo oggi ma in maniera esponenziale.

LiveNation / Ticketmaster acquisterà Eventbrite, si fonderà con AEG e alla fine controllerà circa il 95 percento di tutti i locali di musica e festival in America. Da noi in Italia con Ticketone lo stesso insieme l’apparato di marketing globale della F&P.

Apple inizierà una concorrenza spietata a Spotify vendendo dei supporti per telefoni con licenze abbinate a dei singoli di case discografiche legate al marchio della mela.
You Tube aumenterà le tariffe ed allora il nuovo servizio di Instagram musicale permetterà una sezione specifica musicale gratis.

I progressi nella tecnologia della clonazione consentirano di quadruplicare dimensioni e potenza armonica per band che non sapranno nemmeno suonare. Invece di frequentare DJ set, molte persone guarderanno i singoli su TikTok. Il concerto si vedrà su licenza Tik Tok poi si andrà ai concerti. I cloni dei cantanti aumenteranno e non si distiguerà più il cantante vero da quello ricostruito al computer.
I Live costeranno sempre di più, lo stesso i gadget reali e fisici.

Le case discografiche emetteranno una loro criptovaluta riconosciuta a livello internazionale, abbinata alle legali, già circolanti, Stellar XLM, XRP, sconvolgendo i mercati globali e creando una manna per i primi investitori. Gli acquirenti privati di tali criptovalute otterranno sconti per gli acquisti musicali ovviamente.

 

katy00
Rihanna, Madonna, Lady Gaga e tutte le Beta Kittenche hanno spinto sui video musicali di carattere perverso/ Monarch o Mk Ultra saranno miliardarie che raseranno l’erba della loro villa la domenica mattina. Oppure saranno arrestate insieme a tutta la gentaglia che ha sostenuto attivamente il Pizzagate insieme a Marina Abramovic e la cricca DEM americana.
Sanremo sarà sempre più un festival del nulla e non della Musica Italiana. Per trovare della musica di vera qualità dovremo impegnarci davvero e leggere Musicaeanima e tutte le testate che spingono verso una persa qualità globale.
Le nostre previsioni sono surreali? Il tempo di risponderà.

 

Musicaeanima

Seguici anche qui

 Facebook

 

 

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...