Kurt Cobain: fu omicidio e non suicidio? ‘Soaked in Bleach’ il film

Tom Grant, l’investigatore privato che ha indagato sulla morte di Kurt Cobain, ha scoperto dei sconcertanti fatti

Raccolti nel documentario ‘Soaked in Bleach’ il docufilm passato totalmente nel silenzio rivela dei dettagli inquietanti

 

 

Soaked Bleach rivela i fatti dietro la morte di Kurt Cobain visti attraverso gli occhi di Tom Grant, l’investigatore privato che fu assunto da Courtney Love nel 1994 per localizzare il marito scomparso (Kurt Cobain), pochi giorni prima che il suo corpo deceduto fosse trovato nella sua casa di Seattle.

La morte di Cobain è stata dichiarata un suicidio dalla polizia, ma da vent’anni circolano dubbi sulla legittimità di questa decisione, principalmente a causa del lavoro di Mr. Grant, ex sceriffo della contea di Los Angeles, che ha condotto le proprie ricerche e che vorrebbe riaprire ufficialmente le indagini.

Le domande continuano ma le informazioni riportate contrastano nettamente dalla tesi del suicidio. Chi voleva morto Kurt Cobain? Perchè morì “suicida” sotto un treno El Duce, cantante dei Mentors, pochi giorni dopo aver ammesso di sapere il nome dei mandanti dell’omicidio di Kurt Cobain?

 

Musicaeanima.com

Seguici anche qui

 Facebook

 

 

 

 

 

 

 

2 Thoughts

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...