La sorella di Mariah Carey accusa la madre di abusi durante rituali satanici

Ancora confessioni da parte di parenti vicine alle star…

Neovitruvian's Blog

La sorella di Mariah Carey, Alison Carey, ha intentato una causa contro la madre accusandola di abusi sessuali nel contesto di rituali satanici che includevano anche sacrifici rituali

Alison Carey, la sorella 57enne di Mariah Carey, ha presentato una citazione con avviso alla Corte Suprema di New York nominando sua madre come imputata. E le accuse di Alison sono piuttosto scioccanti.

Nel documento depositato nel febbraio 2020, Alison accusa sua madre Patricia di aver permesso e incoraggiato uomini adulti a “impegnarsi in atti sessuali” quando aveva solo 10 anni. Inoltre, afferma di essere stata anche costretta a guardare altri giovani subire abusi “durante le riunioni del culto satanico, a mezzanotte, nelle quali si compivano anche sacrifici rituali”

Mariah Carey con sua madre Patricia.

Patricia Carey, che ora ha 83 anni, è un’ex cantante della Metropolitan Opera.

Patricia Carey alla Radio Music Hall nel 2019.

Alison Carey vuole utilizzare…

View original post 1.007 altre parole

6 Thoughts

  1. Il vaso di Pandora ormai è scoperchiato e il tanfo è nauseabondo a dir poco…

    E quando è una madre a fare queste cose o a permetterle sui suoi figli vuol dire che il mondo è totalmente alla deriva, allo sfascio completo.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...