B Side Star il lato nascosto Star Internazionali

The Weeknd ‘Blinding Lights’- un’altra storia occulta

Il video di The Weeknd 'Blinding Lights' come simbolo di programmazione

Una canzone leggera e spensierata come  ‘Blinding Lights’ mostra invece un lato oscuro nel video

Quanto costa il successo e chi è veramente The Weeknd?

 

‘Blinding Lights è una delle esposizioni più sottili dell’industria musicale e del suo lato oscuro mai create. Descrive diversi elementi che sono stati discussi su questo sito per anni e l’importanza fondamentale di rituali e sacrifici occulti. Non solo, anche l’euforia di assumere sangue come i vampiri mostrata nel primissimo minuto del video.

A giudicare dai commenti su YouTube, molti credono che questo video sia in realtà una canzone da classifica fenomenale eppure qualcuno si è accorto dello schifo (scusate ma non possiamo definirlo in altra maniera) che mostra. In effetti il video fa vedere come The Weeknd, pseudonimo di Abel Makkonen Tesfaye, da perfetto sconosciuto, per diventare famoso, ha commesso qualcosa di orribile. Qualcosa di tanto caro ai giri che contano, che vengono riproposti nei video in maniera seriale: il sangue e l’euforia. A riprova che sia non una cosa passeggera, è l’Instagram dell’artista a dimostrare che sia entrato in questo giro occulto nero.

Ecco una serie di foto postate dal cantante:

wee1

Lo sguardo soddisfatto e la bocca piena di sangue

wee2

 Notare la ritualità occulta Mk Ultra con l’uso delle maschere

wee3

Ecco un selfie postato in Instagram, voi lo fareste e cosa dovreste fare per ridurvi così?

Perché è stato approvato da questa importante etichetta di proprietà dell’élite? Perché You Tube non l’ha censurato, proponendolo addirittura come consiglio?  L’élite in realtà vuole rivelare una parte di se stessa alle masse e ci tiene a farci sapere che The Weeknd ha pagato il suo prezzo per il suo successo. Sostanzialmente nei primissimi minuti nel video mostra uno sguardo allucinato, con la bocca e il corpo schizzato di sangue, come se avesse da poco assistito o eseguito un massacro forse anche cannibale. Nella parte centrale del video viaggia nel mondo con la sua auto, in mezzo alle ‘luci’e finisce per scendere sballato, con il sorriso da psicopatico e la faccia sporca di sangue dopo essere stato picchiato. Tutto normale questo? Tutto questo è un codice ben definito e in opposizione netta allo spirito spensierato della canzone. 

 

Musicaeanima.com

Seguici anche qui

Telegram

 

Supporta Musicaeanima

Musicaeanima ha come base un grande lavoro di ricerca. Da anni ci impegnamo a rendere fruibile un’informazione difficile da reperire nel mainstream. Se apprezzi il nostro lavoro e vuoi sostenerci, te ne saremo grati per utilizzarlo e migliorare sempre di più il sito. Grazie di cuore se ci sosterrai!

10,00 €

1 comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...