B Side Star il lato nascosto Star Internazionali

The Weeknd – un’altra storia occulta parte II- “The Hills”, “Can’t Feel My Face” e “Tell Your Friends”

The Weeknd e la trilogia dei video “The Hills”, “Can’t Feel My Face” e “Tell Your Friends”dal punto di vista simbolico occulto

La trilogia dei video di Weeknd, la nuova star oscura di Hollywood

Quanto costa il successo e chi è veramente The Weeknd?

 

 

I video di The Weeknd “The Hills”, “Can’t Feel My Face” e “Tell Your Friends” formano una trilogia che racconta una storia inquietante. Attraverso il simbolismo, i video descrivono un percorso oscuro e occulto verso la fama.

The Weeknd è un cantante R&B canadese che ha goduto di un costante aumento di popolarità negli ultimi anni. Tuttavia, nel 2015, la sua carriera è davvero decollata con un album di successo, un singolo numero uno, apparizioni a premi musicali e persino azioni scandalistiche (con la sua ragazza di 18 anni Bella Haddid). Come a narrare la sua fulminea ascesa alla fama, i video pubblicati per il suo album “Beauty Behind the Madness”, descrivono l’ascesa alla fama di The Weeknd in modo piuttosto oscuro: è infatti rappresentato come il risultato di un patto con il diavolo stesso.

Sebbene i video The Hills, Can’t Feel My Face e Tell Your Friends siano abbastanza semplici e non esattamente “ricchi di azione”, l’azione che si svolge effettivamente è altamente significativa. I video sono anche collegati attraverso l’apparizione ricorrente di un losco personaggio con poteri soprannaturali che sembra seguire The Weeknd in giro e sembra condividere attributi con il “diavolo” biblico. I video raccontano la storia di un uomo che vende la sua anima al diavolo per avere successo nell’industria musicale? Diamo un’occhiata al significato dei video di The Weeknd.

THE HILLS
The Hills è il primo video rilasciato nella trilogia. Inizia con un’inquadratura di un’auto capovolta. Ne emerge un The Weeknd ferito.

La trilogia inizia con un’auto nera capovolta. Questa immagine diventerà significativa più avanti nella trilogia.

Due ragazze poi scendono dall’auto e iniziano a spingere The Weeknd in giro, come se lo incolpassero per quello che è successo. Tuttavia, il cantante sembra impassibile. Continua a camminare costantemente verso una casa come se ne fosse attratto magneticamente o magicamente. La macchina dietro di lui poi esplode.

The Weeknd canta mentre l’auto esplode. Se sei un figo, non guardi mai indietro quando qualcosa esplode. The Weeknd è un figo.

The Weeknd quindi entra in una casa inquietante e inizia a guardarsi intorno.

The Weeknd attraversa una stanza che è molto bianca. Rappresenta simbolicamente la purezza e l’innocenza prima dell’iniziazione.

The Weeknd poi sale alcune scale – molto lentamente – come per enfatizzare la natura “ascendente” dell’iniziazione. Quindi entra in una stanza che è molto, molto rossa (il colore simbolico dell’iniziazione e del sacrificio).

Nella stanza rossa c’è un losco personaggio che tiene in mano una mela e le due ragazze della macchina.

La persona dall’aspetto strano tiene in mano una mela. Questo molto probabilmente si riferisce al proverbiale serpente nel Libro della Genesi che spinge Adamo ed Eva a mordere la mela proibita. Mentre il serpente è solitamente associato al diavolo che ha convinto gli umani a disobbedire a Dio, l’élite occulta considera il serpente Lucifero, il portatore di luce, che ha dato agli umani il dono della conoscenza.

Le due ragazze sdraiate sul letto sono le stesse due ragazze che erano in macchina con The Weeknd. Come ci sono arrivate ​​così in fretta … e quando hanno avuto il tempo di cambiarsi? Gli spettatori dovrebbero capire che sta succedendo qualcosa di soprannaturale qui e che forse queste ragazze sono state inviate dal losco personaggio per causare l’incidente e condurre The Weeknd in quella stanza.

Quindi il video finisce. A questo punto, ci si potrebbe comprensibilmente chiedersi cosa abbia a che fare questo video con la canzone, che parla di The Weeknd che racconta a una ragazza di “The hills” (che sta tradendo suo marito con The Weeknd) di cui non gli interessa davvero lei, tra le altre cose.

Come nel caso della maggior parte dei video con un sottotono rituale, la vera storia del video è nei dettagli. In primo luogo, il titolo della canzone, “The Hills”, è spesso un riferimento a quartieri di alto livello, il più famoso è Hollywood Hills. In una riga della canzone, The Weeknd si riferisce al rotolare in una “residenza recintata” per incontrare la ragazza. La canzone e il video trasmettono entrambi un senso di corruzione morale nell ‘”alta società” (mentre canta a una ragazza che sta commettendo adulterio).

Quando The Weeknd entra in casa, lo sentiamo cantare:

“Le colline hanno gli occhi, le colline hanno gli occhi”

Questo può riferirsi a persone in comunità chiuse che conoscono le vite degli altri e spettegolano nei loro pomeriggi. Tuttavia, nel contesto del video, può anche riferirsi all’élite che monitora il proprio popolo, in particolare i nuovi arrivati, come The Weeknd.

Il video ha una somiglianza con l’inizio del film Mulholland Drive, che inizia anch’esso con un incidente d’auto a Los Angeles, e un’attrice ferita e confusa che cammina verso la civiltà (l’intero film è uno sguardo grande ed enigmatico al lato oscuro di Hollywood ).

In breve, il video parla di The Weeknd che raggiunge “le colline” o, più precisamente, l’élite occulta. E, se non fai parte della linea di sangue privilegiata, devi prestare giuramento e mordere la proverbiale mela. Convenientemente, il prossimo video della serie descrive cosa succede dopo l’iniziazione.

CAN’T FELL MY FACE

Can’t Feel My Face è probabilmente il singolo di successo che ha portato The Weeknd alla fama mondiale. È interessante notare che il video parla esattamente di lui che diventa una grande star della musica … con l’aiuto del diavolo.

Il video inizia con The Weeknd che canta la sua piccola canzone in un piccolo club, facendo i suoi piccoli passi di danza.

La reazione delle persone nel club va dall’indifferenza intensa alla noia infastidita.

Questa donna è come “OMG fallo smettere per favore, mi fa male la testa.”

Poi, il diavolo (lo stesso personaggio dall’aspetto ombroso che abbiamo visto nel primo video) viene a vedere The Weeknd esibirsi. Vede che la gente non si sta godendo la musica di The Weeknd, ma ha il potere di cambiare tutto cio`.

Con la stessa facilità con cui può accendere una sigaretta, il diavolo può illuminare la carriera di The Weeknd.

Il diavolo poi lancia il suo accendino contro The Weeknd, che prende letteralmente fuoco.

The Weeknd prende fuoco e inizia immediatamente a eseguire mosse di danza migliori delle precedenti.

Subito dopo, tutti nel club si alzano in piedi e iniziano a ballare.

Questa surreale serie di eventi descrive in modo piuttosto appropriato come funziona l’industria dell’intrattenimento. All’inizio lavori sodo, ma non ottieni alcun riconoscimento. Quindi, se vieni scelto dall’élite, ti danno fuoco, il che significa che ti fanno lavorare con le persone giuste e ti mettono sotto i riflettori. Subito dopo, le masse seguono l’esempio e iniziano a ballare al ritmo del successo che sta suonando alla radio. Si noti che, nel video, quando le persone si sono alzate in piedi, la canzone non è cambiata. È la stessa canzone che odiavano pochi secondi fa. Perché lo adorano adesso? Perché, prendendo fuoco, The Weeknd è diventato una star riconosciuta dall’élite e una celebrità – ed è questo che veramente accende le persone (beh, le persone che sono soggette alla cultura di massa, comunque).

Sebbene la canzone sembri parlare di una brutta relazione, non ci vuole molta analisi approfondita per capire che si tratta principalmente di una droga, probabilmente la cocaina, che è nota per intorpidire il viso.

And I know she’ll be the death of me, at least we’ll both be numb
And she’ll always get the best of me, the worst is yet to come
But at least we’ll both be beautiful and stay forever young
This I know, yeah, this I know

Tuttavia, nel contesto del video, il cattivo rapporto descritto da The Weeknd potrebbe riguardare l’industria musicale.

La copertina del singolo di Can’t Feel my Face presenta il volto di The Weeknd tagliato in diversi frammenti. Gli schiavi dell’industria hanno diverse personalita` grazie alla programmazione MK. Forse è per questo che non riesce a sentire la sua faccia.

Essere in fiamme potrebbe essere un bene per la carriera di The Weeknd, ma c’è un attributo che dobbiamo ricordare del fuoco: consuma ciò che brucia. Rappresentando la carriera di The Weeknd che esplode mentre prende fuoco, il video rappresenta anche la natura effimera e distruttiva della fama. Insomma, è un sacrificio.

L’argomento del video diventa ancora più significativo se si tiene conto della chiara influenza di Michael Jackson della canzone. In effetti, la voce di Can’t Feel My Face (e anche i passi di danza di The Weeknd) sono un palese “omaggio” a Michael Jackson che è, non a caso, l’ultimo esempio di una pop star bruciata a morte dall’industria . The Weeknd sta seguendo le sue orme?

Alla fine del video, vediamo The Weeknd uscire dal palco e fuori dal club … ed è ancora in fiamme. Sfortunatamente, il fuoco acceso dal diavolo non solo brucia sul palco, brucia tutto il tempo. In altre parole, essere nel settore occupa tutta la tua vita.

Il video termina con The Weeknd ancora in fiamme e sembra un po ‘preoccupato per ciò che sta accadendo.

TELL YOUR FRIENDS

Il terzo video della serie inizia con lo stesso elemento con cui si è concluso il secondo: il fuoco.

Tell Your Friends inizia con l’immagine di un roveto ardente.

Non diversamente dal diavolo che tiene una mela nel primo video, gli spettatori sono nuovamente trattati con immagini bibliche. In Esodo 3, Mosè incontra un cespuglio che è in fiamme ma che non viene consumato dalle fiamme. Avvicinandosi al roveto ardente, Mosè finisce in una discussione con Dio.

Nel video, invece, The Weeknd passa vicino al cspuglio ma non si impegna in nessun tipo di conversazione. Sta simbolicamente voltando le spalle a Dio? È diventato lui stesso un dio?

Poi vediamo The Weeknd che si seppellisce nel terreno.

 

The Weeknd seppellisce il suo vecchio sé nel terreno. È una persona nuova.

Un dettaglio piuttosto inquietante di quella scena: la versione di The Weeknd che è avvolta nella plastica e viene sepolta è quella che sta cantando la canzone. Vediamo le sue labbra muoversi attraverso la plastica.

Una volta che ha finito di spalare, The Weeknd balla sulla sua tomba.

Il cantante incontra quindi una figura familiare

Il losco personaggio / diavolo cammina verso di lui e sembra un po ‘irritato.

Nemmeno The Weeknd ha voglia di discutere con il diavolo

The Weeknd tira fuori una pistola e spara al diavolo due volte. Notare le colline dietro di lui.

Quindi si allontana verso un’auto nuova di zecca che lo sta aspettando.

The Weeknd sale su una macchina nera e si allontana … verso le colline.

ALLORA COSA SIGNIFICA?
Se seguiamo l’ordine cronologico in cui sono stati rilasciati questi tre video, capiamo che The Weeknd ha incontrato il diavolo che gli ha offerto un accordo che non ha rifiutato (rappresentato dalla mela). Il diavolo ha poi illuminato la carriera del cantante e lo ha reso una grande star, con legioni di fan (rappresentati dalla gente del club). Tuttavia, nel terzo video, The Weeknd sembra essersi reso conto che l’accordo con il diavolo era brutto. Pertanto, ha seppellito viva la parte di lui che cantava canzoni di successo (il cadavere cantava mentre veniva sepolto). Ha poi ucciso il diavolo e se n’è andato con una macchina nuova di zecca. The Weeknd è quindi libero, vivo e felice. Giusto? Forse no. Dopotutto, The Weeknd è immerso nel mondo della musica e in tutti i suoi ornamenti.

Alcuni indizi visivi potrebbero indicare che l’ordine in cui sono stati rilasciati questi video potrebbe non essere l’ordine in cui dovrebbero essere visualizzati. Infatti, Tell Your Friends finisce con The Weeknd che va via in un’auto nera (verso le colline) e The Hills inizia con un’auto nera (anche se non è esattamente la stessa macchina) capovolta. Pertanto, se seguiamo questi indizi visivi, l’ordine in cui i video dovrebbero essere visualizzati è il seguente: Can’t Feel My Face (che termina con il fuoco), Tell Your Friends (che inizia con il fuoco e termina con un’auto nera) e “The Hills” (che inizia con una macchina nera).

Seguendo questo ordine, la storia dei video diventa molto più oscura.

La storia inizia con un The Weeknd in difficoltà che cerca di convincere la gente a notarlo ai concerti. Il diavolo poi gli dà fuoco e dà il via alla sua carriera. The Weeknd poi si rende conto che l’accordo è terribile, così seppellisce questa nuova creazione canora e spara al diavolo. Tuttavia, il diavolo non è umano e quindi non può essere ucciso. Inoltre, è piuttosto vendicativo. Sebbene The Weeknd creda di essere vivo e libero, si ritrova in un incidente d’auto che quasi lo uccide. Mentre entra nella stanza rossa, si rende conto che non può sfuggire al diavolo. Il diavolo tiene in mano una mela ricordandogli che l’affare non è annullabile. Le due signore che erano con The Weeknd erano in realtà i servi del diavolo e l’incidente quasi fatale era in realtà un avvertimento: qualsiasi ulteriore trasgressione porterà alla morte.

Sebbene il diavolo gli abbia portato fama e successo, The Weeknd è bloccato in un giro in cui ogni tentativo di liberarsi lo riporta direttamente al diavolo e alla sua mela.

CONCLUDENDO
La trilogia video di Weeknd utilizza un simbolismo semplice ma potente per raccontare una storia con cui il cantante probabilmente si identifica. È il classico e senza tempo racconto faustiano in cui fama e successo hanno un prezzo eterno e spirituale. Quando vengono visualizzati nell’ordine in cui sono stati rilasciati, i video sembrano mostrare The Weeknd che emerge vittorioso dal suo incontro con il diavolo. Tuttavia, se guardiamo a ciò che sta accadendo attualmente nella carriera di The Weeknd, sta solo entrando nel grande circo che è l’industria dell’intrattenimento.

Riorganizzare i video secondo gli indizi visivi posti all’inizio e alla fine dei video mostra The Weeknd che tenta di liberarsi, ma si trova costretto ad affrontare il diavolo e ad accettare il suo destino. È il diavolo che è uscito vittorioso mentre un ferito The Weeknd si rende conto che non puoi semplicemente uccidere qualcosa che non è nemmeno umano.

Questa serie di video, quindi, rappresenta l’iniziazione di The Weeknd nel settore … un settore che ama vantarsi di come controlla i suoi soggetti. Vediamo dove lo porterà la sua carriera. Ricorda, tuttavia, a differenza del roveto ardente, la carne umana non può rimanere in fiamme a lungo. Basta chiedere a Michael Jackson.

Oh, aspetta, non puoi piu`.

 

Musicaeanima.com

Seguici anche qui

Telegram

Fonte

Supporta Musicaeanima

Musicaeanima ha come base un grande lavoro di ricerca. Da anni ci impegnamo a rendere fruibile un’informazione difficile da reperire nel mainstream. Se apprezzi il nostro lavoro e vuoi sostenerci, te ne saremo grati per utilizzarlo e migliorare sempre di più il sito. Grazie di cuore se ci sosterrai!

10,00 €

1 comment

  1. Non conosco questo tizio perché non seguo il mondo musicale di oggi o il gossip, ma mi sembra l’ennesimo pupazzetto dei poteri occulti che prima fa appunto un patto con il sistema per diventare ricco e famoso e poi spiega al mondo come funziona, ma se ne compiace pure.
    E anche se non se ne compiace, non mollerà certamente la bella vita solo perché il prezzo da pagare è se stesso.

    D’altronde parliamo di gente fatta con lo stampino, senza anima che pur di fare successo e possedere beni di lusso venderebbe anche la propria madre o i figli.
    Non sono che lo specchio di una società malata e senza più valori, coraggio o senso critico, di che ci stupiamo.

    Tra l’altro, e ora credo fosse proprio lui, giorni fa mi sono imbattuto in un paio di foto della cerimonia dei Grammy non so di che anno, e in una c’era un tizio nero sul palco con il volto fasciato con delle bende, nell’altra sempre questo tizio con il viso -fintamente, credo- contuso e pieno di graffi, e un occhio nero.
    Non ho letto chi fosse ma a questo punto credo fosse lui, gli somiglia dalle foto che vedo qui.

    Non sanno più che inventarsi per distinguersi dagli altri, il problema è che sono tutti squallidamente uguali, e manipolati.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: