B Side Star il lato nascosto

Corey Taylor incoraggia il vaccino nonostante l’influenza

Corey dei Slipknot elogia il vaccino nonostante sia stato molto male dopo essersi fatto il siero

Le persone che si ammalano di Covid nonostante siano state ‘immunizzate’ invece di rendersi conto della totale inutilità del vaccino, stanno male e ringraziano lo stesso la sostanza che li ha portati ad ammalarsi. In un momento di pura follia collettiva, di dissonanza cognitiva, ecco cosa riporta Corey Taylor ad una testata:

L’importanza del vaccino

Corey Taylor è risultato positivo al COVID ma il cantante si è detto convinto che, nonostante sia stato contagiato, il fatto di aver fatto il vaccino gli abbia evitato guai decisamente peggiori. I vaccini, si sa, non prevengono dalla possibilità di contagio ma riducono drasticamente la pericolosità dei sintomi così come è stato per Corey che, pur vaccinato, è stato davvero male.(!!)

Proprio per questo motivo il leader degli Slipknot, da sempre sostenitore dei vaccini, ha invitato tutti a fare lo stesso per evitare condizioni di salute più gravi:

“Voglio dire che mi sono vaccinato e credo davvero che sia stato questo ad avermi aiutato a superare la cosa. Non sono mai stato così male in tutta la mia vita e tremo al solo pensiero di quanto sarei stato male se non mi fossi fatto il vaccino. Grazie e questa protezione extra sono riuscito a superare la cosa. Quindi, andate, andate a farlo. Se siete ancora indecisi sul da farsi, vi garantisco che è questa è la cosa migliore che possiate fare per voi stessi. Spero di vedervi presto, state in salute”.

Musicaeanima.com

Seguici anche qui

Telegram

Fonte

http://www.prezzoprotetto.it

3 commenti

  1. Questo è un altro il cui cervello ha sofferto lunghe carenze di ossigeno tra maschere di scena e mascherine anti fuffa virus.
    Si vede che a forza di mascherarsi per vivere gli piace proprio tanto portare la museruola e allinearsi al sistema!

    Questa farsa pandemica ha veramente mostrato a chi sa davvero vedere quanto siano squallidi, ipocriti e affetti da dissonanza cognitiva tutti questi cosiddetti artisti, che dell’artista non hanno nemmeno una caratteristica, tantomeno quella della libertà di pensiero.
    Pupazzi venduti di regime, che schifo.
    Finiranno tutti molto male.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...