Marilyn Manson- peggiora la sua posizione

Marilyn Manson accusato di possedere una stanza delle torture


Sembra solo peggiorare la posizione di Marilyn Manson poiché un nuovo rapporto afferma che il cantante accusato avrebbe rinchiuso le donne con cui usciva in una stanza insonorizzata.

In un rapporto pubblicato da Rolling Stones, dopo nove mesi di indagine, sono emersi dettagli scioccanti sulle fantasie sessuali di Marilyn Manson. Apparentemente, il rocker ha trasformato lo studio musicale del suo appartamento di West Hollywood in una camera di tortura e la chiamava la “Bad Girl’s Room” dove “puniva” le sue amiche per ore per le “più piccole trasgressioni percepite”.

L’ex assistente di Marilyn, Ashley Walters, gli ha fatto causa per violenza sessuale e percosse e afferma che si vantava della stanza. Phoebe Bridgers ricorda un viaggio a casa di Marilyn Manson da adolescente.

Ricordiamo che non sappiamo realmente se queste accuse siano vere oppure rappresentino il solito carrozzone di persone che vogliono sfruttare la situazione, vista la celebrità del personaggio in questione.

Musicaeanima

Seguici anche qui

Telegram

Fonte

Supporta Musicaeanima

Musicaeanima ha come base un grande lavoro di ricerca. Da anni ci impegnamo a rendere fruibile un’informazione difficile da reperire nel mainstream. Se apprezzi il nostro lavoro e vuoi sostenerci, te ne saremo grati per utilizzarlo e migliorare sempre di più il sito. Grazie di cuore se ci sosterrai!

5,00 €

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...