Whitney ‘Candid’

 L’amore per un Hammond e la chitarra acustica

Prima che i Whitney fosse un gruppo rock retrò ampiamente amato, “Whitney” era la loro musa ispiratrice: un personaggio immaginario inventato da Ehrlich e Max Kakacek i cui pensieri hanno incanalato nelle loro prime canzoni. In quei primi giorni, erano illuminati dalla luna come band di supporto a Jimmy Whispers, mischiando sapientemente il loro suono pieno e sfumato di ottone nel caldo bagliore di un riflettore, un hammond ed una chitarrra acustica. Tante cover ma sopraffine, rivisitate con un sentire davvero profondo, da parte di chi ama la musica.

Musicaeanima.com

Seguici anche qui

Telegram

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...