Michael Jackson e le nuove sconcertanti registrazioni telefoniche

Michael Jackson fu una delle prime vittime dello star system musicale, ecco le sconcertanti rivelazioni di un giornale americano che incastrano il padre. Musicaeanima afferma da anni che Michael fu distrutto psicologicamente e fisicamente tramite le tecniche Mk Ultra da Mottola ma precedentemente da suo padre!

Ecco la traduzione integrale:

Il “Re del Pop” è morto presumibilmente nel 2009 per un’intossicazione acuta da propofol e benzodiazepine nella sua casa di Los Angeles, in California. In precedenza era stato al centro di accuse di abusi sessuali su minori e nel 2005 era stato processato e assolto per molestie su minori.

Dopo la sua morte, altre accuse sono state portate alla luce: Wade Robson e James Safechuck hanno fornito resoconti grafici dei presunti abusi subiti nel documentario del 2019 Leaving Neverland. In precedenza, il cantante aveva affermato che suo padre Joe Jackson aveva abusato emotivamente e fisicamente di lui da bambino.

Secondo le registrazioni: “Nel 2000-2001, Michael Jackson si sedette con il suo amico intimo e guida spirituale, il rabbino Shmuley Boteach, per registrare quelle che risultarono essere le conversazioni più intime e rivelatrici della sua vita”. Nel file audio, il cantante ha affermato che suo padre a volte lo faceva spogliare nudo, aggiungendo: “Era un intero rituale. Ti olierebbe in modo che quando la corda ti colpisce… è come se stessi morendo. Ti frustava su tutto il viso, sulla schiena, ovunque.

Io mi arrendevo. Dicevo: “Non posso fare niente”. Capisce? E lo odiavo per questo”.

In un altro segmento, la popstar ha parlato di come suo padre usasse una disciplina severa quando si trattava di gestire i Jackson 5, composti da Michael e dai suoi fratelli Jackie, Tito, Jermaine e Marlon.

“Ti dicevi: ‘Oh, non posso sbagliare, lui [Joe] ci ucciderà'”, ha spiegato Jackson. “Ti spaventava a morte.

Dicevo: ‘Immaginate Joseph in una bara, è morto. Ti dispiace?”. E lei rispondeva: ‘No'”, ha spiegato.

“Ecco quanto eravamo arrabbiati con lui. E oggi gli voglio bene, ma era duro”.

Jackson ha ammesso di avere ancora paura di suo padre, affermando che in passato era “svenuto” e “vomitato” quando era entrato nella stanza.

Jackson ha ammesso di avere ancora paura del padre, affermando che in passato era “svenuto” e aveva “vomitato” quando era entrato nella stanza.

“Arriva un’aura e lo stomaco inizia a farmi male”, ha detto. “So di essere nei guai”.

Leggi anche

‘Leaving Neverland’ e Michael Jackson: gli assurdi comportamenti dei genitori di Wade e James

Michael Jackson ‘Leaving Neverland’- il massacro è servito

‘Leaving Neverland’ e Michael Jackson: il documentario delle false accuse

Dalla rete: Michael Jackson e le 13 lettere

“Michael è stato ucciso” tuona Paris Jackson!

Delitti Rock- Episodio 1 – Micheal Jackson e Elvis

Michael Jackson fu ucciso dalla massoneria secondo Magaldi?

Fonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...