Jim Morrison e’ Barry Manilow?

Le sparizioni delle star stanno diventando sempre più “virtuali”?

 

Risultati immagini per jim morrison barry manilow

 

Mi spiego:  sembra che molti musicisti, ex elementi di band famose, comincino a vuotare il sacco sulle presunte sparizioni dei loro leader. Ci finisce dentro anche Jim Morrison in questa situazione? Molte domande furono sollevate nel film sulla vita dei Doors e ora spulciando tra i giornali ecco cosa si trova:

«Jim Morrison è ancora vivo»

Parla Manzarek, ex tastierista dei Doors: non è morto nel 1971, si è solo trasferito alle Seychelles

LONDRA (GRAN BRETAGNA) – Jim Morrison come Elvis? Il leader dei Doors per qualcuno è ancora vivo, proprio come il re del rock.

I Doors all'inizio degli anni '70 (Archivio Corsera)
I Doors all’inizio degli anni ’70 (Archivio Corsera)

Morrison avrebbe simulato la sua morte nel 1971 e oggi vivrebbe in incognito alle Seychelles: lo ha rivelato Ray Manzarek, ex tastierista del mitico gruppo rock statunitense, al tabloid britannico «Daily Mail».

 

LA STORIA – Trentasette anni fa il leggendario cantante è stato trovato morto nella vasca da bagno del suo appartamento parigino. Le speculazioni su un’eventuale montatura non si sono mai fermate: ufficialmente è morto per collasso cardiaco, ufficiosamente per un’overdose di eroina. Manzarek non la pensa così e ha raccontato la sua teoria al quotidiano britannico: «Jim era un’anima inquieta, era sempre in cerca di qualcosa di diverso nella vita, e anche sei anni di successo e di eccessi con i Doors non erano abbastanza per lui». Un anno prima di morire, Morrison mostrò ai suoi compagni una brochure delle Seychelles e disse: «Non sarebbe un luogo perfetto per fuggire, mentre tutti pensano che sei morto?». Al tempo Manzarek non ci diede molto peso. Quando apprese della morte di Jim si trovava in California. Non prese sul serio la telefonata del manager Bill Siddons, allora come oggi: «La mia prima reazione fu che la morte di Jim era solo un’altra chiacchiera da Rock’n’Roll». Siddons fu spedito a Parigi per scoprire la verità. Troppo tardi, però, perchè Morrison era già stato sepolto da quattro giorni al cimitero parigino di Pere Lachaise. Nessuno ha mai esaminato la salma del cantante di “Light my fire” e “Riders on the Storm”, la bara fu sigillata subito dopo la morte del musicista. «Mi chiedo sempre se la sua morte sia stata una raffinata messa in scena», ha concluso l’ex tastierista.

Ecco allora nascere il personaggio di Barry Manilow che altri non sarebbe che lo stesso Jim Morrison sotto mentite spoglie. Data di nascita coincidono, la corporatura anche, l’analisi dello spettro vocale dei due è assolutamente compatibile, Barry Manilow compare dal nulla più totale proprio nel 1973, anno in cui la Cia termina le operazioni di plastica facciale su Jim.

 

L’ipotesi da Almost True:

 

Non mi pronuncio sulla verità resta inteso che se guardate e cercate le parti in concerto di Jim all’epoca, c’e’ molto su cui pensare. Il video di Almost True ha delle falle evidenti ma quello che conta è aguzzare la vista e l’udito .

A voi l’insindacabile giudizio!

David

 

 

fonte articolo:http://www.corriere.it/spettacoli/08_luglio_08/jim_morrison_vivo_4711d742-4cc1-11dd-b408-00144f02aabc.shtml

Annunci

6 comments

  1. Sono tante le leggende cresciute nel mondo della musica e quella di Jim è stata la più chiacchierata… ma io preferisco pensare che se veramente fosse scappato in qualche isola sperduta, sia rimasto lì in anonimo godendosi tutta la sua solitudine. Pensare che poi la CIA gli abbia fatto una plastica facciale e sia ritornato a cantare sotto mentite spoglie, non sarebbe stato da lui. Quindi immaginalo mentre scrive poesie sulla riva di qualche mare e poi sempre più ubriaco inabissarsi nelle profondità della sua mente…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...