Marilyn Manson- la polizia entra in casa sua per un controllo

La polizia effettua un raid a sorpresa nell’abitazione del reverendo


Come avevamo scritto pochi giorni fa, sembrava solo peggiorare la posizione di Marilyn Manson poiché un nuovo rapporto affermava che il cantante accusato avrebbe rinchiuso le donne con cui usciva in una stanza insonorizzata.

Sono stati gli agenti delle polizia di Los Angeles ad effettuare un raid nell’abitazione del Reverendo, in merito alle recenti accuse di molestie di alcune donne nei confronti dello stesso Manson, tra cui Evan Rachel Wood, l’attrice Esmè Bianco e la modella Ashley Morgan Smithline.

Tra le varie cose gli agenti hanno sequestrano alcuni dischi rigidi che verranno esaminati dalle autorità.

Marilyn Manson si è sempre difeso dalle accuse riferendo che tutti i rapporti erano accondiscendenti:

“I rapporti erano sempre esclusivamente consensuali con persone con una mentalità affine alla mia. Si tratta di una tremenda distorsione della realtà nel rappresentare in maniera differente il passato per quello che è stato”.

Musicaeanima

Seguici anche qui

Telegram

Fonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...